― Advertisement ―

spot_img
HomeentertainmentMegalopolis, diretto da Francis Ford Coppola, sarà distribuito nel Regno Unito, Germania,...

Megalopolis, diretto da Francis Ford Coppola, sarà distribuito nel Regno Unito, Germania, Italia e Spagna

Prima della sua première al Festival di Cannes, Francis Ford CoppolaEpico “città enorme” Il film è stato distribuito in cinque principali regioni europee. Constantin Film è stato distribuito in Germania e in tutte le regioni di lingua tedesca, comprese Svizzera e Austria; Eagle Pictures in Italia; Triquadri in Spagna; e Entertainment Film Distributors Limited nel Regno Unito. La settimana scorsa è stata annunciata anche la distribuzione del film in Francia.

Il film è stato scritto, prodotto e diretto da Coppola, un progetto decennale di passione per il regista del “Padrino”. Ha finanziato personalmente l'epopea, che è descritta come un'epopea romana da favola ambientata in un'America moderna immaginata. Adam Driver interpreta un artista geniale che immagina un futuro ideale per la Nuova Roma, mentre Giancarlo Esposito interpreta il sindaco della città che rimane fedele allo status quo reazionario.

Il film fu proiettato ai distributori prima del Festival di Cannes a Los Angeles, ma nessuno lo comprò. Finora, si dice che Coppola stia cercando un impegno di marketing per eguagliare il budget di oltre 100 milioni di dollari del film, il che è alquanto difficile considerando che il film sta spingendo oltre i limiti come previsto per coloro che hanno seguito i film più recenti di Coppola.

Ma questi nuovi accordi di distribuzione in Europa sono senza dubbio una buona notizia. Il film riuscirà ad essere distribuito negli Stati Uniti prima o dopo la sua anteprima mondiale a Cannes questa settimana?

In una dichiarazione sull'accordo italiano, il presidente della Eagle Pictures, Tariq Ben Ammar, ha dichiarato: “Aggiungere Megalopolis al portfolio cinematografico della Eagle è un sogno diventato realtà. Non solo il più grande regista del nostro tempo ha realizzato un film commerciale che si adatta perfettamente alla nostra lista di offerte teatrali, ma è anche… anche un’esperienza cinematografica pionieristica”.

READ  Al via il 3 settembre il Fellini Film Festival: press play

Oliver Berben, presidente del consiglio di amministrazione di Constantin Film, ha aggiunto: “Megalopolis è un progetto che ci sta a cuore – non solo per Coppola, ma anche per noi. Siamo molto orgogliosi di proiettare questo film nelle sale tedesche ha il potenziale per diventare un blockbuster.” “Un grande classico e non vedo l'ora che più persone lo vedano. Megalopolis è più di un semplice intrattenimento, è un'allegoria e una visione del futuro.”

Nigel Green, amministratore delegato di Entertainment Film Distributors, ha dichiarato: “È un grande onore avere un film diretto da uno dei più grandi registi della storia del cinema. Megalopolis è un film molto speciale che ti fa credere nuovamente nell'esperienza unica del cinema.”

Felipe Ortiz, Presidente di Tribulations, ha dichiarato: “Per Tribulations, è un grande onore avere l'opportunità di distribuire “Megalopolis” in Spagna. Questo film è un altro capolavoro delle creazioni del grande regista Francis Ford Coppola, e ne siamo sicuri lascerà un impatto positivo. “Nei cuori di tutti gli spettatori, rimarrà un'eredità nelle menti di tutti.”

L'avvocato di Coppola, Barry Hirsch, e il presidente di Goodfellas (ex Wild Bunch International), Vincent Maravalle, hanno mediato i nuovi accordi per “Megalopolis” con Oliver Berben e Gero Wurstbruck della Constantin Film (Germania) e Tarak Ben Ammar della Eagle Pictures (Italia). Distributors Limited (Regno Unito) e Felipe, Luis e Sandra Ortiz di Tripictures (Spagna). Hirsch e Maraval si sono occupati anche dell'accordo con Le Pacte di Jean Labadie in Francia.

Il 14 maggio inizia il Festival di Cannes.

la posta Megalopolis, diretto da Francis Ford Coppola, sarà distribuito nel Regno Unito, Germania, Italia e Spagna è apparso per primo Fascia.

READ  Vieni a ballare in modo accurato: rivelati l'età, la carriera, l'altezza e altro di Vito Coppola