Meghan Markle critica per essere tornata nel Regno Unito dopo Megasit: “Uno scherzo assoluto”

Meghan Markle è stata chiamata a organizzare un “comodo” ritorno nel Regno Unito per celebrare il giubileo della regina dopo due anni di ritiro dai doveri reali in quella che è diventata nota come Megxit, è stato riferito. Stella del giorno.

Meghan, con il marito, il principe Harry, è sbarcata nel Regno Unito mercoledì 1 giugno e ha partecipato alla festa del Ringraziamento di venerdì presso la Cattedrale di St Paul con altri membri della famiglia reale, segnando il loro primo fidanzamento reale dal Megxit del 2020.

Nonostante gli applausi della cattedrale siano stati accolti favorevolmente, la star di Real Housewives of Cheshire Leilana Dowding ha criticato Meghan per la sua discendenza reale.

“Per qualcuno che vuole semplicemente saltare tutti i doveri reali, è divertente che voglia tornare indietro nel tempo per i festeggiamenti e la festa ed essere parte di tutti i festeggiamenti reali che accadono”, ha detto Dowding.

“Devo parlare dei suoi programmi su Netflix, è uno scherzo totale e assoluto, l’ho chiamata l’anno scorso! Nessuno si trasferisce a Los Angeles per motivi di privacy”, ha aggiunto.

Dowding ha continuato: “Sii fedele alle tue intenzioni, non vuoi svolgere i tuoi doveri reali e ami la pubblicità, altrimenti non ti metteresti in un reality show”.

Ha fatto il suo punto posizionandosi sul posto e ha detto: “Come me, le casalinghe del Cheshire hanno fatto, se vai là fuori e dici che odio la pubblicità e amo la mia privacy, tutti mi chiameranno stronze complete e assolute, e lo sarò.”

“Affinché Meghan faccia un reality show, o sta mentendo sul voler essere speciale o vuole essere speciale, ma è contraria a tutto ciò che rappresenta, per i soldi – o entrambi”.

READ  Ucraina: il Canada convoca l'ambasciatore russo su Bushra

Il commentatore di GB News ha aggiunto: “Ad ogni modo, è un peccato, le persone possono prendermi e dire ‘Ehi Leilani, lei ama tutto’ e non posso dire di no perché se non lo facessi non lo sarei facendo nulla di tutto ciò”.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x