Menard Durkind ha dotato il ristorante di Montreal di una cantina personalizzata

Menard Durkind ha dotato il ristorante di Montreal di una cantina personalizzata

Lo studio canadese Ménard Dworkind ha creato un intimo ristorante francese nel quartiere Villeray di Montreal con interni caldi e una cantina personalizzata in quercia bianca.

conosciuto come Cassavantil ristorante in stile brasserie di 80 m2 è stato completato nel settembre 2023 al piano terra di un condominio degli anni '20, in sostituzione della paninoteca.

Vista del ristorante di Montreal in mattoni bianchi
Menard Durkind ha creato un ristorante in un edificio di Montreal risalente agli anni '20

Maynard Durkind (MRDK) Il bistrot, che può ospitare 45 persone, è progettato per riunire i commensali in uno spazio che combina influenze Art Déco con la vivace scena culinaria di Montreal. È stato progettato per “unire l'eleganza senza tempo con un tocco contemporaneo”.

Situato all'angolo dell'edificio, gli ospiti entrano nell'interno rettangolare attraverso una facciata in mattoni bianchi. La luce naturale proviene da più direzioni attraverso le grandi finestre con cornice nera del negozio.

Ristorante di Montreal con cantinaRistorante di Montreal con cantina
Le grandi finestre lasciano entrare molta luce

Il pavimento è punteggiato di piastrelle opache con motivi 3D di Daltile disposte in un mosaico personalizzato, mentre piastrelle beige si arrampicano sulle pareti.

Le sedie per banchetti color arancione bruciato avvolgono le due pareti esterne con due alti tavoli lineari che fluttuano liberamente nello spazio. Le antiche sedie da bistrot francesi sono state acquistate da un altro ristoratore.

Mobili antichi in un ristorante di MontrealMobili antichi in un ristorante di Montreal
Sono stati utilizzati mobili antichi

La parete della festa funge da punto focale con il bar e una cantina personalizzata in rovere bianco che espone una selezione di vini naturali in armadi in legno grezzo con ante anteriori in vetro con angoli arrotondati.

“La cantina è stata il punto focale non appena abbiamo iniziato a discutere con i clienti”, ha affermato il socio Guillaume Menard. “Era importante poterlo vedere da qualunque posto ti siedi o ti trovi.

READ  Funzionalità della serie Apple iPhone 15 trapelate online: ecco cosa aspettarsi

“Poiché è montato sulla parete, cattura l'occhio molto rapidamente sia con il movimento dietro il bancone che con la luce che ne esce”, ha detto.

La piccola cucina – con una finestra aperta che conduce alla sala da pranzo che mostra le vivaci attività culinarie – e il corridoio del bagno blu navy si trovano sul retro del ristorante.

“Il soffitto presenta una rientranza unica e originale, realizzata con pannelli acustici colorati, che contribuisce a creare un'atmosfera eclettica e invitante del ristorante, contribuendo al tempo stesso a fornire comfort acustico”, ha detto il team a Dezeen, riferendosi all'interno simile a una scala con un colore cipria. E marrone e pesca. Disegno astratto.

Ristorante di MontrealRistorante di Montreal
Ha un soffitto ricoperto di pannelli acustici

“Ci piace molto aggiungere i pannelli acustici decorativi sul soffitto”, ha osservato Menard.

“Aggiunge profondità, comfort e colore allo spazio. Funziona anche come una lanterna poiché è illuminata da una striscia LED nascosta.”

Armadietto del vinoArmadietto del vino
Armadietto del vino personalizzato installato

Oltre ai materiali di produzione e provenienza locale, dettagli artistici compaiono in tutto lo spazio come un dipinto dell'artista locale Nicolas Grenier e una lampada Medusa vintage di Carlo Nasson, che mostra ai passanti la magia del ristorante attraverso il vetro.

Due dei precedenti interni di Ménard Dworkind per il ristorante Montreal includono il design italiano ispirato agli anni '60 del Tiramisù con un bancone di servizio cromato e grandi piante frondose e il design a tema retrò del Caffettiera Caffé Bar con un pavimento a scacchiera e accenti verde acqua.

La fotografia è fatta da David Durkind.


Crediti del progetto:

un gruppo: Guillaume Menard, Fabrice Doutrieux
contraente: Costruzione Avoda
Piastrelle ceramiche per pavimenti e rivestimenti: daltail
leggero: com.humanhome
sgabello: Olin
Tappezzeria: Bisonte Brunel
Pannelli acustici: Acosto

READ  Horizon Forbidden West è stata la trasmissione più seguita di sempre

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x