Messaggio in un barile: la spazzatura di Myrtle Beach arriva in Irlanda

TORONTO – Keith McGreal stava guidando il suo drone sul lungomare quando si è imbattuto in un gigantesco bidone della spazzatura blu di proprietà della città di Myrtle Beach.

Ma la costa che stava esplorando non è nella Carolina del Sud della città. McGreal vive dall’altra parte dell’Atlantico, sulla costa occidentale dell’Irlanda.

Ha detto a CTV National News: “Più mi avvicinavo, potevo vedere un’etichetta bianca che diceva: ‘Solo spazzatura.'” In Irlanda, non la chiamiamo spazzatura, la chiamiamo spazzatura.

Dopo aver scattato foto di un barile coperto di teloni, McGreal ha inviato un’e-mail al municipio di Myrtle Beach per mostrare loro che la loro proprietà si era arenata nel villaggio di Mulranny, presumibilmente dopo un viaggio di 5.500 chilometri.

Mark Croya, direttore dell’informazione pubblica di Myrtle Beach, ha dichiarato a CTV National News. “[We] Quindi gli ha inviato un’e-mail dicendo: “Accidenti, grazie per l’avviso. Vorremmo che fosse rimasto sulla nostra spiaggia, ma siamo felici di sapere che ha trovato una nuova casa. “

I funzionari della città ritengono che il barile sia stato trascinato nell’oceano durante una tempesta, dopodiché ha intrapreso il suo epico viaggio attraverso lo stagno.

Ma mentre quel barile di immondizia è approdato, tonnellate di spazzatura stanno inquinando gli oceani del mondo.

I sostenitori del recente vertice sul clima COP26 in Scozia hanno spinto i leader mondiali a proteggere gli oceani dall’inquinamento e dai rifiuti. Ci sono quasi cinque trilioni di pezzi di detriti di plastica nelle acque oceaniche, dicono gli esperti, che formano macchie giganti di spazzatura galleggiante.

Tornato a Mulraney, il bidone della spazzatura americano viene trattato come un messaggio in una bottiglia, o meglio, un barile.

READ  Il leader austriaco Kurz indagato con l'accusa di corruzione | Notizie sulla corruzione

“Stavamo parlando il giorno prima con il preside, e lei ha detto che avrebbero usato questo come un’opportunità educativa per i bambini”, ha detto McGreal.

var addthis_config = {services_exclude: "facebook,facebook_like,twitter,google_plusone"}; jQuery(document).ready( function(){ window.fbAsyncInit = function() { FB.init({ appId : '404047912964744', // App ID channelUrl : 'https://static.ctvnews.ca/bellmedia/common/channel.html', // Channel File status : true, // check login status cookie : true, // enable cookies to allow the server to access the session xfbml : true // parse XFBML }); FB.Event.subscribe("edge.create", function (response) { Tracking.trackSocial('facebook_like_btn_click'); });

// BEGIN: Facebook clicks on unlike button FB.Event.subscribe("edge.remove", function (response) { Tracking.trackSocial('facebook_unlike_btn_click'); }); }; requiresDependency('https://s7.addthis.com/js/250/addthis_widget.js#async=1', function(){ addthis.init(); }); var plusoneOmnitureTrack = function () { $(function () { Tracking.trackSocial('google_plus_one_btn'); }) } var facebookCallback = null; requiresDependency('https://connect.facebook.net/en_US/all.js#xfbml=1&appId=404047912964744', facebookCallback, 'facebook-jssdk'); });

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x