― Advertisement ―

spot_img

Google conferma Pixel 9 Pro Fold con un video teaser

Google ha confermato in un video teaser che la sua prossima linea di smartphone include un nuovo modello pieghevole. L'azienda ha definito Pixel...
HomeTechMicrosoft Build 2024 presenta .NET 9: Tensor, OpenAI Collaboration e .NET Aspire

Microsoft Build 2024 presenta .NET 9: Tensor, OpenAI Collaboration e .NET Aspire

Alla Microsoft Build 2024 è stato rivelato .NET 9 4e introducendo funzionalità come Tensor Scrivi per il deep learning e la collaborazione con OpenAI for GPT4o E Aiutanti v2. Questi ultimi miglioramenti introducono anche .NET Aspire, semplificando il processo di sviluppo di applicazioni cloud-native. Gli aggiornamenti riguardano ASP.NET Core, Blazor e .NET MAUI, con C# 13 che migliora flessibilità e prestazioni. Inoltre, .NET è pronto a fornire strumenti di monitoraggio per le applicazioni IA.

Nuovo tensore Lui scrive Essenziale per il deep learning e altri modelli matematici. I tensori sono array multidimensionali che facilitano l'elaborazione e il flusso efficienti dei dati nelle reti neurali. Questo plugin semplifica la condivisione dei dati tra librerie come ONNX Runtime, TorchSharp e ML.NET, garantendo un'integrazione perfetta.

.NET rilascerà una libreria ufficiale in collaborazione con OpenAI, garantendo un'esperienza unificata tra OpenAI e Azure OpenAI. Questo SDK supporterà le ultime funzionalità OpenAI, inclusi GPT4o e Assistant v2. Altre collaborazioni con Qadrant, MilvoE Salutalo Fornire agli sviluppatori .NET diverse opzioni di database vettoriali, migliorando l'ecosistema AI.

.NET Aspire, ora disponibile a livello generale, è un nuovo pacchetto progettato per semplificare il processo di sviluppo di applicazioni cloud-native. Combina strumenti, modelli e pacchetti NuGet per aiutare gli sviluppatori a creare applicazioni osservabili, distribuite e pronte per la produzione in modo più efficiente. Compatibile con Visual Studio 2022, .NET CLI e Visual Studio Code con C# Dev Kit, .NET Aspire mira a migliorare l'esperienza degli sviluppatori per scenari nativi del cloud.

Gli aggiornamenti estendono miglioramenti delle prestazioni nelle librerie e nei framework .NET, inclusi ASP.NET Core, Blazor e .NET MAUI. .NET MAUI, l'interfaccia utente dell'applicazione multipiattaforma per la creazione di applicazioni su iOS, Android, Mac e Windows, continua a vedere miglioramenti. Gli aggiornamenti più recenti si concentrano su prestazioni, qualità e un percorso di migrazione agevole per gli sviluppatori Xamarin.

C# 13 introduce miglioramenti incentrati sulla flessibilità e sulle prestazioni, inclusi miglioramenti alla parametrizzazione e l'introduzione di tipi di estensione. Questi aggiornamenti sono progettati per fornire agli sviluppatori maggiore flessibilità e prestazioni migliorate senza apportare modifiche importanti al codice.

Sotto il post ufficiale, A una domanda Sembrava chiedersi se i nuovi tipi di estensione in C# 13 fossero destinati a fungere da attributi. Kathleen DollardIl principale program manager di Microsoft ha risposto:

Uno degli aspetti difficili (e talvolta divertenti) della progettazione C# è che prendiamo in prestito idee da altri linguaggi, ma troviamo quello che riteniamo sia il modo migliore per implementarle in C#. I temi sono stati sicuramente una delle fonti di ispirazione.
I plugin non sono interfacce. Sono associati a un tipo di base specifico. Penso che ci avvicineremo agli attributi se li combiniamo con le interfacce, consentendo alle estensioni di implementare le interfacce al tipo base. Questa funzionalità non sarà presente in C# 13, ma non vediamo l'ora di ricevere feedback in merito in futuro.

Inoltre, .NET fornirà funzionalità per il monitoraggio e il controllo di applicazioni di modelli linguistici di grandi dimensioni, utilizzando .NET Aspire, Semantic Kernel e Azure. Questi strumenti mirano a fornire agli sviluppatori metriche dettagliate e dati di tracciamento, migliorando l’affidabilità e le prestazioni delle applicazioni IA.

Con questi aggiornamenti completi, .NET continua a posizionarsi come una potente piattaforma per la creazione di applicazioni integrate basate su cloud e intelligenza artificiale, garantendo agli sviluppatori gli strumenti e il supporto di cui hanno bisogno per creare soluzioni scalabili e ad alte prestazioni.