Microsoft elimina le controverse impostazioni del browser predefinito per Windows 11

Windows 11 ha reso ancora più difficile il passaggio del browser predefinito da Edge a Chrome o Firefox poiché la società ha rimosso l’opzione che consente di “impostare il browser predefinito” con un solo clic.

Come parte del rinnovamento di Windows 11, Microsoft ha introdotto una nuova app Impostazioni di Windows, che include anche una pagina App e funzionalità ridisegnata. La pagina Applicazioni e funzionalità ti consente di configurare il tipo di file predefinito per le tue applicazioni, inclusi browser e lettore musicale. Per i browser, Microsoft ha rimosso un’opzione per utilizzare browser di terze parti per tutto.

Attualmente, se provi a cambiare il browser predefinito in Chrome o Firefox, dovrai modificare manualmente il tipo di file per tutti i possibili formati relativi al web. Ciò include HTM, HTML, HTTP, HTTPS, SHTML, WEBP, SVG e persino PDF. Se dimentichi di selezionare la casella per tutte le opzioni necessarie, non sarai in grado di utilizzare Chrome o Firefox come browser predefinito.

Questo cambiamento complesso è diventato fastidioso, con gli utenti che affermano che Microsoft sta cercando di imporre la loro preferenza. Dopo che gli utenti hanno scoperto il cambiamento, Microsoft ha anche ricevuto un contraccolpo da concorrenti come Google e Opera.

Questa è una novità, ha affermato Hiroshi Lockheimer, Senior Vice President di Google [default browser] Il cambiamento proviene da “un’azienda che afferma di essere la più aperta e ha la più ampia scelta. Questa è tutt’altro che una “scelta”. I funzionari di Firefox hanno anche criticato Microsoft per aver imposto “passaggi aggiuntivi e non necessari per impostare e mantenere le impostazioni predefinite del browser”.

READ  Il Summer Games Festival ritorna a giugno

Microsoft ha successivamente confermato che l’azienda sta ascoltando le opinioni dei consumatori e che verranno apportate modifiche per plasmare il futuro del sistema operativo.

Microsoft ripristina le impostazioni predefinite del browser per Windows 11

Fortunatamente, Microsoft ha finalmente deciso di annullare la complicata impostazione del browser predefinito di Windows 11 con un nuovo aggiornamento di anteprima.

Browser predefinito di Windows 11

in un Windows 11 build 22509Microsoft ha abilitato silenziosamente un nuovo interruttore che consente di modificare l’impostazione predefinita del browser per tutti i formati/connessioni di file relativi al Web, inclusi HTTP e HTTP.

Come puoi vedere nello screenshot qui sopra, c’è un nuovo pulsante “Imposta predefinito” nella pagina Impostazioni, che semplifica l’impostazione di Chrome o Firefox come browser predefinito sul tuo sistema operativo.

Vale la pena notare che Microsoft non ha ancora annunciato ufficialmente la nuova opzione del browser “Imposta predefinito” e non è chiaro quando verrà rilasciato agli utenti al di fuori del programma beta.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x