Mondiale Superbike: Dean Berta Vinales, 15 anni, muore dopo l’incidente nella Supersport 300 a Jerez, in Spagna

Dean Berta Vinales (25) ha guidato per la squadra di suo zio

La quindicenne spagnola Berta Vinales è morta dopo un incidente con più piloti al Super Sport 300 di Jerez.

Gli organizzatori del Mondiale Superbike hanno confermato che il ragazzo “ha riportato gravi ferite alla testa e al torace” nell’incidente ed “è morto per le ferite riportate”.

Berta Vinales, un debuttante nella classe 300, ha guidato il team Vinales Racing di suo zio, due anni dopo aver gareggiato nella European Talent Cup.

Dopo l’incidente, il resto del lavoro di sabato è stato annullato.

La gara è stata interrotta dopo l’incidente. Sul posto sono immediatamente giunti i mezzi sanitari e il passeggero è stato seguito sulla strada giusta e nell’ambulanza e nel centro medico del circuito.

Berta Vinales era cugina del nove volte vincitore della MotoGP Maverick Vinales.

In una dichiarazione sui social media, il team Vinales Racing ha dichiarato che è “devastante”.

Il sei volte campione del mondo Superbike Jonathan Rea ha reso omaggio a Vinales su Twitter e ha affermato che la sua scomparsa è stata un “giorno triste”.

A luglio, il 14enne Hugo Milan era Morto dopo l’incidente In una gara ad Alcanese, in Spagna, a maggio, il pilota svizzero di Moto3 Jason Dupasquiere, 19 anni, è morto in ospedale per le ferite riportate in un incidente con tre moto durante una sessione di qualifiche al Circuito del Mugello in Italia.

READ  Yamaha conferma i piani del pilota di Misano dopo le speculazioni di Dovizioso - Motorsport Week

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x