Become a member

Get the best offers and updates relating to Liberty Case News.

― Advertisement ―

spot_img
HomeTechMonster Hunter Now sta dando alla serie di Capcom il trattamento Pokémon...

Monster Hunter Now sta dando alla serie di Capcom il trattamento Pokémon Go

Capcom e Niantic annunciano una nuova collaborazione: Cacciatore di mostri oraun “gioco di ruolo di caccia nel mondo reale” per dispositivi mobili che combina una versione accessibile del classico Monster Hunter con l’ambientazione familiare della realtà aumentata del grande successo di Niantic, pokèmon andare. Il rilascio è previsto per settembre sulle piattaforme Android e iOS, con il beta test che inizierà il 25 aprile. La registrazione per il beta test è ora aperta Cacciatore di mostri ora sito web.

Cacciatore di mostri ora I giocatori potranno trovare mostri e oggetti nel mondo reale mentre corrono con i loro telefoni, allearsi con amici e sconosciuti per dare la caccia a quei mostri e fabbricare armi e armature.

“L’idea di maestosi mostri che vagano per le strade della città è stata molto convincente come un vero gioco”, ha dichiarato Kei Kawai, chief product officer di Niantic, durante una conferenza stampa online. L’idea di un gioco di realtà aumentata Monster Hunter è stata così semplice che Kawai si è vantata che Capcom avesse accettato l’offerta di Niantic al loro primo incontro. Il gioco è in fase di sviluppo presso lo studio di Tokyo di Niantic. Sarà gratuito, supportato da acquisti in-app.

Niantic e Capcom hanno promosso quella che hanno definito una versione semplificata ma originale del combattimento della serie Monster Hunter, utilizzando tocchi e scorrimenti sul touch screen. Il gioco sarà giocabile con una mano in modalità verticale o in una vista orizzontale più simile ai giochi di Monster Hunter per console e PC. Il tempo massimo di battaglia è di soli 75 secondi, per essere adatto al gioco all’aperto; Saki Ohsumi, il produttore capo di Niantic, ha affermato che l’obiettivo dello sviluppatore era quello di catturare tutto il divertimento e la sfida delle battaglie di Monster Hunter in una finestra così breve. Le classi di armi tipiche della serie che alterano il gameplay rimangono, ma i giocatori dovrebbero aspettarsi di passare da una all’altra frequentemente. “Speriamo che gli utenti proveranno diversi tipi di armi”, ha dichiarato Tatsuo Nomura, CEO di Niantic Tokyo.

Immagine: Niantic/Capcom

Immagine: Niantic/Capcom

Immagine: Niantic/Capcom

I waypoint di Niantic, punti di interesse locali designati dalla comunità di Niantic, sono diventati punti in cui raccogliere risorse Cacciatore di mostri oramentre l’ambiente del mondo reale per i giocatori è diviso in diverse regioni ambientali, con diversi mostri e oggetti in ciascuna.

I giocatori possono utilizzare l’oggetto “paintball” per contrassegnare i mostri incontrati nel mondo reale da cacciare a casa, da soli o con gli amici. In alternativa, i simpatici compagni felini di Palico possono taggare automaticamente i mostri con i paintball, anche se l’app è chiusa, per raccogliere le catture per dopo.

Alla domanda sulla possibilità di un multiplayer competitivo e sulla possibile integrazione con i principali giochi di Monster Hunter, Niantic ha dichiarato di non poter commentare, ma Kawai ha incoraggiato i fan a “rimanere sintonizzati”.

Niantic ha fatto diversi tentativi per replicare la vittoria pokèmon andare Formula con altre proprietà, con scarso successo. Fioritura dei Pikmincon Nintendo, è stato un successo modesto, ma notevole Harry Potter: i maghi si uniscono Ha chiuso dopo meno di tre anni di attività.

Immagine: Niantic/Capcom

Immagine: Niantic/Capcom

Monster Hunter non è così popolare come Harry Potter, ma le vendite dei giochi sono aumentate costantemente negli ultimi due decenni, al punto da diventare il più grande franchise di Capcom. In Giappone, dove Cacciatore di mostri ora In fase di sviluppo, la serie è sempre stata popolare ed è strettamente correlata ai giochi per dispositivi mobili. E probabilmente, il franchise è più adatto al gioco in realtà aumentata rispetto a qualsiasi altro gioco dai tempi di Pokémon.

“Credo fermamente che abbiamo un successo tra le mani”, ha detto Kawai. “Vogliamo che questo gioco duri molto, molto a lungo.”

Per saperne di più

READ  Saluti al padre del nastro a cassetta - Scienza e tecnologia