MotoGP e Formula 1 coincideranno meno nel 2022

Sono stati svelati i calendari provvisori della MotoGP e della Formula 1 per la prossima stagione, e sembra che ci siano meno occasioni in cui il pubblico dovrà scegliere tra guardare uno sport o un altro in diretta.

Entrambi i metodi iniziano a marzo e in entrambi i casi c’è un aumento degli eventi all’inizio del calendario. Se nel caso delle moto i colpi salgono a 21, nel caso dei prototipi a quattro ruote il numero delle gare sale a 23.

Al momento, c’è un weekend in meno, rispetto allo scorso anno, poiché nello stesso weekend si svolgono due grandi classi di velocità: dieci. Ma la buona notizia sembra ai fan di entrambe le parti [given that there are no official times yet] è che coincidono solo in termini di ore tra tre e quattro gare – la metà del tempo che accade quest’anno.

Sarà il primo round a cui gli spettatori dovranno scegliere quale assistere ad Imola in Formula 1, con il Gran Premio in programma il 24 aprile, lo stesso giorno del MotoGP Tour di Portimao, e tempi di gara previsti. Due gare possono coincidere.

La seconda volta che le major si incontrano di nuovo è il 29 maggio. In MotoGP la carovana gareggerà al Mugello e in Formula 1 a Monaco.

Poi, il 10 luglio, le moto hanno gareggiato in Finlandia e le auto a Spielberg, con tempi che probabilmente coincideranno di nuovo.

Con il ritorno della pausa estiva, entrambe le serie correranno in pista il 4 settembre: in MotoGP a San Marino e in F1 in Olanda.

Con gli orari ancora fissati, si prevede che ci saranno cambiamenti nei giorni del Gran Premio, o almeno negli orari, in modo da sincronizzare il meno possibile F1 e MotoGP.

READ  Fraser Hornby ha battuto il record scozzese Under 21 con un gol strappato contro San Marino

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x