Murphy U20s vuole la conclusione perfetta di una stagione perfetta

Quando l’Under 20 irlandese si esaurirà domani in un Musgrave Park tutto esaurito con un Grande Slam nel mirino, l’allenatore Richie Murphy guarderà indietro con orgoglio a quanto lontano è arrivata la sua squadra da quando li ha riuniti oltre tre mesi fa .

Con la Francia a tre punti in classifica e l’Inghilterra che giocherà domani sera a Perpignan, l’Irlanda ha ancora del lavoro da fare per completare la vittoria del proprio paese per la terza volta nella breve storia del Sei Nazioni Under 20 dopo i successi del 2007 e del 2019.

La Scozia è l’ultimo ostacolo da superare per tornare a Cork dopo aver vinto sabato scorso 42-27 in Inghilterra. Tuttavia, il modo in cui hanno condotto questa campagna, con il grande Musgrave Park che ha vinto il Galles e l’Italia e una storica vittoria in Francia al secondo turno, oltre a una vittoria in terra inglese, Murphy ha già lamentato l’unità, l’etica del lavoro e il talento dei suoi giocatori e assistenti allenatori.

“È incredibile quanto siano arrivati ​​​​in quella finestra”, ha detto Murphy. “Prima di Natale abbiamo giocato contro l’Italia (in un’amichevole UCD) ma pensare che sia la stessa squadra o il nucleo della stessa squadra che sta giocando adesso quel giorno è fantastico.

“Ma mi è stato anche ricordato l’altro giorno della sessione di allenamento in cui abbiamo avuto 25 errori di gestione in un periodo di 15 minuti. Quando siamo usciti da quel campo stavo per strapparmi i capelli. Per essere onesti con i giocatori, siamo rimasti bloccati al lavoro e so che gli altri allenatori sono particolarmente orgogliosi di loro.

READ  Tennis: Tennis - Hewitt orgoglioso degli sforzi dell'Australia nonostante le speranze della Coppa Davis in ogni modo

“Jimmy Duffy è uno dei migliori allenatori offensivi con cui abbia mai lavorato e ho lavorato con alcuni giocatori davvero bravi. La sua attenzione ai dettagli e la sua capacità di ottenere acquisti di gruppo è stata eccellente.

“Willie (Fallon) ha fatto un ottimo lavoro in difesa e poi anche Mark Sexton è stato fantastico per noi e ha raccolto piccoli dettagli che non potevo guardare come allenatore. I ragazzi ne erano davvero convinti (lo staff tecnico). ”

Quando ha nominato la sua squadra ieri, Murphy ha rivelato solo una modifica alla rosa che ha iniziato sabato scorso contro l’Inghilterra nel nord di Londra, premiando Aitzol King con un posto sulla fascia dopo aver provato due volte dalla panchina a StoneX a Saracens. King scambia con Chay Mullins, che si trasferirà in panchina, per unirsi a una squadra a tre difensori che include anche il terzino destro di Monster Patrick Campbell e il collega ala del Leinster Fionn Gibbons.

C’è una tregua dalle combinazioni create altrove, poiché la presenza del centrocampo di Bainbridge e Ulster Ben Carson e Postlethwaite continua oltre gli onnipresenti mediani Charlie Tector e Matthew Devine mentre nel girone è il quarto titolare consecutivo in prima fila da Jack Boyle , James McCormick, Rory McGuire, Conor Oetgernag e Mark Morrissey frequentano la seconda elementare dell’UCD. I capitani Robin Crothers, Lorcan McLoughlin e James Culhane sono tenuti nell’ultima fila per un ritorno a casa che promette molto contro la squadra scozzese ancora perdente.

“Siamo davvero entusiasti della prospettiva di finire il torneo davanti al pubblico di casa a Cork”, ha detto Murphy. “Questa settimana si è trattato di mantenere le nostre operazioni, fermarci per attrezzarci e prepararci come possiamo sperare. la nostra migliore prestazione al Sei Nazioni, i giocatori sono stati molto concentrati e sappiamo che se avessimo potuto migliorare il nostro lavoro ci saremmo dati le migliori possibilità di superare l’ultimo ostacolo”.

READ  Canale TV, come e dove guardare o trasmettere in streaming online gratuitamente la UEFA Nations League 2022-2023 nel tuo paese oggi

Irlanda U-20: B Campbell (Young Monster/Monster); A King (Clontarf/Leinster), J Postlethwaite (Banbridge/Ulster), B Carson (Banbridge/Ulster), F Gibbons (UCD/Leinster); C Tector (Lansdowne/Leinster), M Devine (Galway Corinthians/Connacht); J Boyle (UCD/Leinster), J McCormick (Ballymena/Ulster), R McGuire (UCD/Leinster); C O’Tighearnaigh (UCD/Leinster), M Morrissey (UCD/Leinster); McLoughlin (Queen’s University Belfast/Ulster), R Crowthers (Balinahinch/Ulster) – Capitano, J. Culhane (UCLA/Leinster).

Alternative: J Hanlon (Ballynahinch/Ulster), O Michel (Lansdowne/Leinster), S Wilson (Queen’s University Belfast/Ulster), A McNamee (Malone/Ulster), D Mangan (UCD/Leinster), E Coughlan (Shannon/Munster ) ), T Butler (Garryowen/Munster), C Mullins (Bristol/IQ Rugby).

Scozia U-20: R McClintock (Montpellier); R McKnight (Glasgow Warriors), De Moon (Glasgow Warriors), A Stearate (GHA), B Evans (Edimburgo); C Townsend (Glasgow Warriors), M Redpath (Università di Newcastle); M Jones (Edimburgo), B Harrison (Edimburgo), J Scogal (Corey Chiefs); J. Taylor (Ealing), M. Williamson (Glasgow Warriors); DeHaan (Newcastle Falcons), T Brown (Glasgow Hawks), R Tate (Glasgow Warriors) – capitano.

Alternative: D Hood (Università di Bath), A Rogers (Glasgow Hawks), C Bowker (Fylde), I Hill (Ealing), R Gordon (Università di Exeter), J Cope (Durham University), T Glendinning (Glasgow Hawks) , K Clark (cavalieri del sud).

Arbitro: Federico Fedovelli (Italia)

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x