Museo Federico Fellini Rimini Italia Cinema Film

La città italiana di Rimini ha aperto un nuovo museo dedicato a uno dei suoi figli più famosi – il compianto regista, Federico Fellini. Situata a circa tre ore a est di Firenze, Rimini è una città di mare famosa per le sue ampie spiagge e per la vita notturna eclettica – certo, gli ingredienti che sono trapelati nella psiche di un giovane Cork quando girava film, come La dolce vita (1960) e 8½ (1963).

Il museo è costruito all’interno di due edifici storici separati da una pittoresca piazza italiana. Il primo è il Cinema Folgor, edificio ottocentesco che si dice sia stato il luogo in cui Fellini si innamorò per la prima volta del cinema. Il sito è stato quasi completamente distrutto dai pesanti bombardamenti durante la seconda guerra mondiale, ma è stato restaurato e riaperto nel 2018. Il secondo sito è un sito medievale completamente ricostruito, che da allora è stato convertito nel Museo di Arte Contemporanea, Palazzi dell’Arte Rimini (parte).

Il museo mira a riempire la nostalgia dei fan di Fellini di tutto il mondo, insieme a coltivare una nuova generazione di ammiratori di uno dei registi più celebri del cinema. Ogni stanza è fantastica come gli scenari onirici dei suoi film. Ad esempio, c’è una statua gigante dell’attrice, Anita Ekberg, che interpretava la star del cinema, Sylvia, in la vita è bella. Accanto un corridoio interamente dedicato alla moglie di Fellini, Giulietta Massina.

Inoltre, i visitatori possono trovare installazioni delle persone con cui il regista ha lavorato, e parti interattive che caratterizzano la biblioteca di Fellini, insieme a una piuma che i visitatori possono far saltare in aria, per attivare alcuni dei tanti disegni e immagini associati alle sue avventure notturne.

READ  'Sanno che è una specie di spettacolo': il sorridente Nick Kyrgios tiene delle masterclass | Wimbledon

Museo Fellini Doveva aprire nel 2020 per celebrare il centenario dei registi, ma è stato rinviato a causa della pandemia. Fortunatamente, il museo è ora aperto e attirerà sicuramente il pubblico di tutto il mondo.

Altrove nell’arte, Christian Rex van Menen espone la sua ultima collezione di opere nelle tre sedi NANZUKA a Tokyo.

Museo Fellini
47923 Rimini,
Provincia di Rimini, Italia

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x