necrologio Gilbert Acornero (1940 – 2022) – Burlingame, California

Gilbert Acornero
Gilbert è morto il 10 marzo per complicazioni dovute al morbo di Parkinson in fase avanzata. Nasce il 29 luglio 1940 a San Francisco da genitori immigrati italiani. Dopo essersi diplomato alla Balboa High School e alla San Francisco State University, Gilbert prestò servizio nell’esercito degli Stati Uniti per due anni, di stanza in Germania. Durante questi due anni viaggiò anche in Danimarca, Francia e Italia per visitare la città e visitare i parenti. Dopo aver completato il servizio militare, Gilbert è tornato a San Francisco, dove ha lavorato brevemente come agente immobiliare e poi ha iniziato la sua carriera come programmatore di computer, inizialmente presso NCR e poi come imprenditore freelance. Si ritirò da quell’attività all’età di 48 anni, dopodiché trascorse due decenni seguendo corsi al City College e allo Stato di San Francisco, principalmente in arti teatrali, astronomia, fisica, filosofia ed economia. Gilbert aveva una meravigliosa curiosità che ci ha soddisfatto. Nel corso della sua vita, Gilbert è stato un corridore, un appassionato spettatore teatrale, un drammaturgo, un attore, un lettore assiduo di Moby Dick Melville e un amante del cinema: per molti anni ha visto un film diverso quasi ogni giorno. Era una persona unica che ci mancherà. Gilbert è morto dai suoi genitori, Elena (Rebezzo) Acornero e Frank Acornero, e suo cognato, Bruno Davis. Gli sopravvivono la sorella Norma Davis, il nipote Christopher Davis Ferreira, il marito Christopher Carlos Davis Ferreira, il nipote Adrian Davis, il marito Adrian Timothy Roseborough, cugini nella Bay Area, Reno, Francia e Italia. Christopher e Adrian sono profondamente grati allo staff di Sunrise of Burlingame, Amicare Services e Sutter Health Hospice Services per la loro eccellente assistenza a Gilbert nel corso di molti anni e apprezzano in particolare il suo caregiver principale, Jerome Asuncion. I servizi saranno privati. Chiunque desideri contattare la famiglia dovrebbe sentirsi libero di inviargli un’e-mail [email protected]

Inserito da San Francisco Chronicle il 13 marzo 2022.

READ  Chiellini non vede l'ora di andare agli Europei dopo il fallimento del Mondiale | notizie di calcio

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x