Necrologio – Paul Nelson Johnson Jr.- San Marino Tribune

Paul Nelson Johnson Jr.

Paul Nelson Johnson Jr., nato a Oakland, in California, è morto il 2 febbraio 2021 per cause naturali all’età di 94 anni. Lasciando alle spalle la sua amata famiglia: la sua amata moglie di 68 anni, Dorothy Thacker Johnson, meglio conosciuta come Tita. Suo fratello, David E. Johnson; Sua figlia Lin J. Connors (Denise); I suoi figli David de Johnson (Jane) e Daniel T Johnson (Charlene) ei suoi nipoti Irene (Tiara), Sean, Brian e Jennifer. Paul ha conseguito la laurea in chimica organica presso la Stanford University prima di entrare nella Harvard Business School per un programma intensivo di middle management di un anno e si è laureato nel 1956. Ha lavorato presso Merk & Company e Riverside Cement prima di iniziare la sua carriera nell’investment banking e nella fusione. Servizi di consulenza.
Per 41 anni, Paul ha assistito i clienti su fusioni e acquisizioni fino al suo pensionamento nel 2009, quando si è trasferito a Rogue Valley Manner a Medford, Oregon con Tita per godersi gli anni della pensione. Paul e Tita si sono conosciuti alla Stanford University nel 1951, si sono sposati a Honolulu, Hawaii il 19 luglio 1952, e hanno vissuto a Honolulu, Oakland e San Marino, in California, prima di trasferirsi in Oregon.
A San Marino, dove Paul e Tita hanno vissuto per 37 anni e hanno cresciuto i loro figli, Paul è stato tesoriere cittadino, è stato attivo nella Corporate Growth Association e nel Rotary Club e ha contribuito in modo significativo alla sua comunità cittadina come allenatore della YMCA, la Little League squadre di baseball e la Bonnie League. Paul era un meraviglioso padre di famiglia che viveva una vita felice e fruttuosa. Morì pacificamente durante il suo sonnellino pomeridiano.
La famiglia non ha fissato una data per un servizio funebre e aspetterà fino a quando le restrizioni relative alla pandemia non saranno revocate prima di prendere accordi del genere.

READ  Malaysia e San Marino hanno ratificato Kigali, che ha spinto la certificazione a 109

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x