“Non arrenderti, non importa quanto diventi duro”

Anche Jeff Bezos a volte fallisce.

Dal lancio di Amazon come libreria online dal suo sito box auto Nel 1994, il patrimonio netto personale di Bezos supera 191 miliardi di dollari, secondo Forbes – e ha trasformato Amazon in un conglomerato multinazionale del valore di 1,6 trilioni di dollari.

Parte di quel successo, dice, significa imparare a trasformare i tuoi fallimenti in uno slancio positivo.

Il suo ultimo esempio: Amazon Game Studios, il braccio di sviluppo di videogiochi del gigante dell’e-commerce, che ha finalmente fatto la sua prima uscita di successo la scorsa settimana dopo anni di lotta ben documentata.

“Dopo molti fallimenti e battute d’arresto nei giochi, abbiamo avuto un successo”, ha twittato Bezos, che si è dimesso da CEO di Amazon a luglio ma continua a servire come CEO dell’azienda, venerdì.

Il gioco chiamato “New World” è stato lanciato martedì scorso e, come riportato dalla CNBC, ha “Catturato il mondo dei giochi per computerDalla sua uscita, ha una media di centinaia di migliaia di giocatori simultanei e ha raggiunto il picco di oltre 700.000 nel giorno del suo lancio, secondo il negozio di giochi per PC online Steam.

È una svolta notevole per lo studio di giochi Amazon, che ha lanciato il suo primo grande tentativo di un videogioco l’anno scorso. Il gioco, chiamato “Crucible”, ha fallito così tanto che Amazon lo ha messo offline dopo solo pochi mesi, nonostante diversi anni trascorsi a svilupparlo.

Bezos ha scritto nel suo tweet di essere “orgoglioso” della squadra per la loro perseveranza, osservando che era importante considerare le battute d’arresto come “ostacoli utili che guidano l’apprendimento”.

READ  Microsoft emette un avviso di sicurezza urgente: aggiorna immediatamente il tuo PC

“Qualunque sia il tuo obiettivo, non arrenderti, non importa quanto sia difficile”, ha scritto.

Bezos Per molto tempo Incoraggia la sua squadra a prendere Grandi rischi e abbracciare il fallimento. La storia della fondazione di Amazon è un esempio calzante: all’età di 30 anni, Bezos lasciò il suo lavoro di banca d’investimento a Wall Street per lanciare una libreria online perché sentiva non soddisfatta.

Durante Amazon Replay: Conferenza su Marte Nel 2019, Bezos ha detto ai suoi dipendenti: “Abbiamo bisogno di grandi fallimenti se vogliamo spostare l’ago: fallimenti multimiliardari”, ha detto Bezos. “E se non lo facciamo, non stiamo oscillando abbastanza forte.”

Non perdere altro su Jeff Bezos:

Jeff Bezos mantiene pubblico il suo indirizzo e-mail Amazon: ecco perché

Perché Jeff Bezos pensa sempre a tre anni e prende poche decisioni al giorno?

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x