Nuovo coro dei fan dell’Everton per Ancelotti

Ancelotti E lui Everton Sono la prova che la classifica del campionato non è sempre il risultato di un turnover. Sedici anni fa, dal 2004, i Toffees non erano arrivati ​​secondi Leader. Tuttavia, la squadra è a disposizione di Carlo, nonostante gli acquisti estivi James Rodriguez e proprio adesso, Non ha alcun valore complessivo della piattaforma. In effetti, è settimo in Premier League, con mezzo miliardo di sterline. Gilfi Sigurdsson, a Pramall Lane, Everton ha vinto per 1-0 contro di lui il Santo Stefano Sheffield United E il quarto successo consecutivo dopo quelli ottenuti con Chelsea (1-0), quindi Leicester (2-0) eArsenale (1-2).

Il 31enne islandese è stato ricreato da Ancelotti: tre gol e quattro assist. Mezzala, il trequartista, ma anche il pony attraversa il centrocampo, con la sua generosità ei chilometri percorsi: è stato Sigurdsson, a dieci minuti dal termine, a battere il portiere Aaron Ramsdale. “La nostra forza viene dalla motivazione e dall’ambizione”, ha commentato Ancelotti, 29 punti in 15 partite, -2 dal Liverpool e dall’idea di candidarsi a gennaio. Goodison Park Un altro pezzo prezioso che conosce da giorni Real Madrid: Sami Khedira, Fuori tiraggio Sei A partire dal Pirlo.

I fan dell’Everton si sono innamorati di Carlito: “Fantastico, fantastico”, queste sono le parole del suo nuovo ritornello. È un primo ministro che non lascia spazio per respirare. Domani sera affronterà in casa l’Everton Manchester City. A Sheffield ha vinto senza quattro proprietari: Richarlison, James Rodriguez, Alan E. preziosoSiamo secondi in classifica grazie allo spirito di questa squadra – ha detto Ancelotti alla televisione di Stato Toffees – Non siamo la prima squadra del premier, ma siamo un gruppo forte. Questo spirito. “

READ  San Marino è diventato il paese più giovane a vincere una medaglia olimpica

L’Everton ha vinto cinque delle otto trasferte in Premier League. Adesso il Manchester City arriva al Goodison Park: un altro esame, un’altra occasione per continuare il sogno. Manca ancora Richarlison, che sarà sostituito – come a Sheffield – dal brasiliano Bernard. “Il tempo è breve e le assenze specifiche hanno un peso, ma se prendiamo il secondo posto significa che la squadra è in forma e può supportare questa rotazione”.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x