Oca, Nido, Ombrello e Huntington – NBC Los Angeles

La Biblioteca, il Museo d’Arte e i Giardini Botanici di Huntington sono un luogo vivace noto per la sua impressionante collezione di fiori, spazi silvani, dipinti squisiti ed eventi culturali indimenticabili.

e oche. Un sacco di oche selvatiche.

Infatti, l’Oca può diventare un argomento importante quando si visitano i Giardini di San Marino, grazie agli splendidi uccelli che planano maestosi sul lago nel cuore del Giardino Cinese o girovagando lungo le passerelle vicino alla Huntington Gallery.

E mentre questi adorabili animali dal collo lungo sono uno spettacolo da vedere, un cartello d’ingresso consiglia saggiamente ai visitatori dello zoo di dare a qualsiasi oca selvatica incontrata intorno all’ampio ormeggio di 130 acri.

Huntington ha anche celebrato i simboli degli uccelli il giorno del pesce d’aprile 2022 affermando che il nuovo nome della fondazione sarebbe presto stato “Il Goslington” In onore dei suoi abitanti alati.

Ma i ramoscelli che hanno fatto notizia a Huntington alla conclusione di aprile sono fin troppo reali, o, al di là delle dita, lo saranno presto: nido d’oca E’ stato recentemente avvistato sul tetto di un edificio della proprietà, in un luogo che può essere considerato solo “caldo”, soprattutto quando le striature di caldo primaverile si trasformano nel pomeriggio sammarinese.

Il team di Huntington è diventato famoso per i suoi rapporti creativi e gentili con la natura – dopotutto, molte creature chiamano giardini di fama mondiale casa, dai conigli ai gufi al pandemonio dei pappagalli selvatici – e un dipendente sparsi sul lavoro Presto l’hot spot del nido fu spiato.

Il parco ha rivelato “un commovente contenuto d’oca per lunedì: quando una mamma oca ha costruito il suo nido sul tetto soffocante di Huntington, l’impiegato botanico Andrew ha attrezzato questo baldacchino per mantenere fresche le sue uova”. in un post dolce sui social.

READ  I vigili del fuoco combattono un incendio in una torre residenziale in Italia

La squadra di Huntington non è sicura di quando le uova di mamma oca potrebbero schiudersi, ma è stato confermato che lo staff è “citato l’uovo!” E osserva il nido da una distanza rispettabile.

Se gli uccellini nebbiosi uscissero da questa covata e il personale dell’Huntington fosse in grado di scattare una o due foto discrete dei piccoli, potremmo strizzarli presto, oppure, essere visto nei feed social dell’insegnante.

Resta sintonizzato qui Per ulteriori “contenuti piccanti d’oca” nei prossimi giorni.

Che ne dici di visitare di persona terre tranquille piene di fiori e rosa, o arbusti, paesaggi e costumi da nidificazione?

Biglietti anticipati Disponibile su The Huntington’s PosizioneLa prenotazione è obbligatoria nei fine settimana e nei giorni festivi, oltre ai biglietti.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x