Open di Francia 2022 | Anas Jaber diventa la prima grande vittima

La prossima volta Lynette interpreterà l’italiana Martina Trevisan o la britannica Harriet Dart.

La prossima volta Lynette interpreterà l’italiana Martina Trevisan o la britannica Harriet Dart.

La tunisina Ons Jabeur è diventata la prima grande vittima nella giornata di apertura degli Open di Francia di domenica, quando la sesta testa di serie in forma ha perso 3-6 7-6 (4) 7-5 contro la polacca Magda Linnet.

Jabeur, visto come una delle più grandi minacce per il numero uno del mondo Iga Swiatek sulla terra battuta del Grande Slam, è arrivato a Parigi con 17 vittorie sul tetto e ha fatto una solida partenza contro la 52esima testa di serie Linnet su Court Philippe Chatrier sotto un cielo coperto.

La 27enne ha subito un break iniziale prima di superare il set di apertura in 37 minuti, ma Lynette ha migliorato il suo gioco.

Lynette, 30 anni, aveva sconfitto Jaber solo nel primo dei loro quattro incontri nel 2013, ma ha fatto un incontro stimolante nel secondo set, salvando quattro interruzioni per pareggiare la partita nel tiebreak.

Con le gocce di pioggia che cadevano sull’arena principale, anche il livello di Jabber è sceso e ha mostrato la sua frustrazione calciando via i palloni dopo aver perso punti.

Il polacco, che lo scorso anno aveva perso contro Jaber al terzo turno, ha concluso la partita sperperando il vantaggio di 40-0 dei tunisini nel dodicesimo tempo e trovando un match point netto da spezzare per la seconda volta nel girone.

La prossima volta Lynette interpreterà l’italiana Martina Trevisan o la britannica Harriet Dart.

READ  Koulibaly dice che i tifosi della Fiorentina lo hanno abusato razzialmente

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x