Pallone d’Oro 2021: Modric, Schneider, Cannavaro… Come si confronta Jorginho con i principali contendenti al torneo in passato?

Quando arriva il momento di votare per il Pallone d’Oro, c’è sempre un candidato per un torneo importante. Ciò significa che negli anni in cui si sono svolti i Mondiali, gli Europei o anche la Copa America, il giocatore che meglio riassume la narrativa più avvincente per quel torneo. Nel 2021, quel giocatore è Jorginho.

Il centrocampista centrale non solo faceva parte della nazionale italiana quando ha vinto Euro 2020, ma è stato anche una figura chiave al Chelsea, che ha fatto molta strada in Champions League la scorsa stagione. Jorginho è il perfetto candidato crossover poiché quest’anno ha avuto successo sia nel club che nel gioco internazionale. N’Golo Kante avrebbe potuto essere spinto in avanti invece se la Francia avesse vinto Euro 2020.

Quindi, come si confronta Jorginho con i candidati al Pallone d’Oro che sono stati spinti in cima alla lista in modo simile? È legittimo nominare italiani utilizzando come criterio la storia del premio? Si aspettava di mettere le mani sul globo d’oro più famoso dello sport?

La palla d’oro

Ramos tifa per il Pallone d’Oro Messi: gli auguro tutto il meglio del mondo

43 minuti fa

Luka Modric, come Jorginho, era un candidato importante per il torneo dopo aver brillato nella Coppa del Mondo 2018 quando la Croazia ha raggiunto la finale. Inoltre, Modric faceva parte della squadra del Real Madrid che ha vinto la Champions League quell’anno, quindi ci sono forti parallelismi tra la nomination del centrocampista del 2018 e la nomination di Jorginho del 2021.

Modric, che nel 2018 è diventato il primo giocatore insieme a Lionel Messi e Cristiano Ronaldo a vincere il Pallone d’Oro da Kakà nel 2007, ha completato il maggior numero di passaggi (422) e ha creato il maggior numero di occasioni da gol (18) per la Croazia nella Coppa del Mondo 2018 Campagna finale. Modric è stato infatti il ​​centrocampista con più assist (484), più tocchi (624) e più passaggi (56).

Luka Modric del Real Madrid festeggia il Pallone d’Oro

Credito immagine: PA Sport

Quasi, Modric è stato la forza trainante dell’accesso della Croazia alla finale della Coppa del Mondo 2018 e ha vinto il Pallone d’Oro per essere il miglior giocatore del torneo. Il premio di Giocatore dell’Anno di Euro 2020 è stato però consegnato a Gianluigi Donnarumma. La UEFA non considerava Jorginho il miglior giocatore della propria squadra.

Wesley Sneijder è un altro giocatore che è stato promosso al Pallone d’Oro dopo un torneo straordinario con il regista uno dei membri della squadra nazionale olandese che ha raggiunto la finale della Coppa del Mondo 2010. Come Modric e Jorginho, ha anche goduto della Champions League titolo nello stesso anno, alzando il trofeo con l’Inter Jose Mourinho.

Sneijder ha contribuito con tre gol e sei assist in 11 partite di Champions League per l’Inter nel 2010 e il suo gol più importante è stato nell’andata della semifinale contro il Barcellona. Ha anche assistito l’olandese Diego Milito nella partita di apertura dell’Inter nella finale contro il Bayern Monaco e ha portato quella forma alla Coppa del Mondo.

Andres Iniesta combatte per la palla con l’olandese Wesley Sneijder durante la finale della Coppa del Mondo 2010.

Credito immagine: Reuters

Per l’Olanda, Schneider è stato nominato migliore in campo nelle sue prime due apparizioni in Sudafrica. Negli ottavi di finale ha segnato un gol e ne ha assistito un altro nella vittoria per 2-1 sulla Slovacchia. Nei quarti di finale, Schneider ha segnato due gol nella vittoria per 2-1 sul Brasile prima di segnare contro l’Uruguay in semifinale. La sua influenza era innegabile.

Fabio Cannavaro ha vinto il Pallone d’Oro 2006 dopo aver guidato l’Italia alla vittoria in Coppa del Mondo quell’anno. Come difensore, il suo effetto è stato più sottile. Inoltre, l’anno di Cannavaro a livello di club non è stato particolarmente brillante, avendo sostituito la Juventus con il Real Madrid dopo lo scandalo Calciopoli. Era un candidato principale per il torneo.

Si discute su quanto peso dovrebbero avere le major league nel votare per il Pallone d’Oro quando dura solo un mese dell’anno, ma i premi individuali nello sport di squadra offuscheranno sempre i confini del confronto. La presenza di Jorginho nella rosa dei candidati al Pallone d’Oro 2021 segue un precedente consolidato.

La palla d’oro

“L’unico giocatore che lo merita” – Gundogan sostiene Lewandowski per il premio

un giorno fa

La palla d’oro

L’ambizione di Ronaldo è vincere più Pallone d’Oro dell’allenatore della Francia Messi

Ieri alle 09:20

READ  Euro 2020: Martin Samuel - La gloria incombe per l'Inghilterra se può evitare l'Argy-bargy contro la Scozia

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x