Parassiti fontana della giovinezza? Lo studio ha scoperto che le formiche infette vivono più a lungo

Parassiti fontana della giovinezza?  Lo studio ha scoperto che le formiche infette vivono più a lungo

Il parassita conferisce anche a queste formiche uno strano stile di vita idilliaco. (immagine rappresentativa)

Le infezioni parassitarie sono generalmente dannose per i loro ospiti, ma possono esserci alcune eccezioni. Gli scienziati hanno recentemente scoperto che le formiche infette da un certo tipo di tenia vivono molto più a lungo delle loro controparti non infette, secondo Allerta scientifica. Le formiche che gli scienziati hanno studiato nell’ambito di uno studio pluriennale appartengono a Temnothorax nylanderi. Di solito è una specie che vive nella corteccia della foresta, ma a volte nidifica sotto pietre o all’interno di ghiande. Lo studio ha scoperto che la fisiologia delle formiche operaie è influenzata dai parassiti in modo tale che vivono tre volte più a lungo dei loro coetanei.

Il parassita che infetta queste formiche è una tenia chiamata Anomotaenia brevis che si trova in diverse specie di picchi. Le formiche della specie Temnothorax nylanderi a volte raccolgono le feci del picchio e le riportano al nido per nutrire le larve. Se ci sono uova di tenia nelle feci, si schiudono con infezioni uniche che prolungano la loro durata di vita.

Ma dà anche a queste formiche uno strano stile di vita idilliaco.

Ad esempio, le formiche operaie non infette svolgono i lavori domestici tutto il giorno, raccolgono cibo, lo trasportano o si prendono cura dei piccoli. Al contrario, le formiche infette non lasciano quasi mai il nido Allerta scientifica Il rapporto ha detto.

in cercaQuando una tenia si installa nell’intestino della formica, un team guidato dalla professoressa Suzanne Wojciek della Johannes Gutenberg University Mainz (JGU) afferma che quando una tenia si installa nell’intestino della formica, inietta antiossidanti e altre proteasi nel flusso sanguigno.

READ  Ammira l'immagine più grande del telescopio spaziale James Webb fino ad oggi

Sebbene i ricercatori non comprendano appieno lo scopo della proteina speciale, il team ritiene che aiuti le formiche ferite a rimanere giovani e gustose.

La tenia è stata scoperta all’interno delle formiche nel 2021, ma ulteriori analisi hanno rivelato questo interessante sviluppo.

Il team in Germania intende continuare a studiare le proteine ​​del parassita per capire meglio come influenzano il comportamento, l’aspetto e la longevità delle formiche.

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x