Paris Masters: Cameron Norrie vince mentre escono Andy Murray e Dan Evans

Cameron Norrie ha conquistato la sua centesima vittoria dell’ATP Tour della sua carriera – e la sua 49esima vittoria nel 2021 – sconfiggendo l’argentino Federico Delbonis.

La testa di serie britannica Cameron Norrie ha continuato la sua corsa per raggiungere le ATP Finals con una solida vittoria di apertura al Masters di Parigi, ma Andy Murray e Dan Evans hanno perso al primo turno.

Nouri, ora 13° al mondo, ha battuto l’argentino Federico Delbonis 6-2 6-1.

Evans è stato sconfitto 2-6, 7-5, 7-5 da Alexander Bublik prima che Murray perdesse 6-4, 5-7, 7-6 (11-9) contro Dominic Kupfer.

Murray ha perso sette game points dopo un pessimo inizio.

Nouri, 26 anni, potrebbe ancora prendere uno dei due posti rimanenti nel finale di stagione, che inizia a Torino il 14 novembre, con un lungo tour a Parigi.

Ha goduto della migliore stagione della sua carriera per passare alla competizione per un posto a Torino, che ha sostituito Londra come città ospitante per l’evento di fine anno.

Il mancino ha raggiunto sei finali quest’anno, in particolare quando ha vinto il prestigioso titolo a Indian Wells il mese scorso, e un miglioramento nella sua persistenza lo ha visto salire dal 74esimo posto al 15esimo.

Tuttavia, il norvegese Casper Ruud e l’italiano Jannick Sener si dirigono a Parigi in pole position per qualificarsi per la fase finale del torneo a otto.

Dopo la sua vittoria su Delbonis, Nouri ha detto che è stato “fantastico” essere ancora in gara.

“Essere in dubbio su questo evento a questo punto dell’anno mostra i miglioramenti che ho fatto quest’anno”, ha detto ad Amazon Prime.

“Giocare a questi giochi con un po’ di pressione e motivazione è esattamente quello che voglio essere”.

Inseguire Indian Wells con un altro titolo Masters potrebbe sigillare il posto di Nouri, anche se nella capitale francese dovrà affrontare avversari più forti dei Delbonis.

Tra i campi forti dell’evento indoor sul cemento ci sono Novak Djokovic e Daniil Medvedev – i migliori giocatori del mondo.

Nuri, la decima testa di serie, ora gioca con l’americano Riley Opelka o il serbo Filip Krajinovic, dopo aver sconfitto Delbonis, la cui serie di sconfitte si è estesa fino alla decima partita.

Murray perde epico contro Kupffer

Il britannico Andy Murray
Andy Murray ha perso sette match point contro Dominic Kupfer

L’ex numero uno del mondo Murray avrebbe dovuto affrontare Jenson Broxby, ma l’americano si è ritirato poche ore prima della partita del primo turno di lunedì.

È stato sostituito dal perdente German Kupfer, che ha dominato il primo set battendo Murray due volte di seguito, mentre lo scozzese sembrava lontano dal ritmo.

Il 27enne, classificato 58esimo nel mondo, ha cercato di brillare con il secondo set e vincere, schiacciando nuovamente Murray nella prima partita.

READ  I giocatori dell'Inghilterra si inginocchiano prima della qualificazione a San Marino

Ma poi, il tre volte campione del Grande Slam Murray ha intensificato il suo ritorno, spezzando l’amore quando Kupffer ha servito la partita in una serie di cinque vittorie consecutive che lo ha visto spostare la competizione in un set di playoff.

Il terzo set è stato più serrato, rimanendo al servizio fino a quando Murray non è riuscito a rompere Kupfer ea sfruttare i suoi primi due match point.

È stato necessario un tiebreak per determinare il vincitore, poiché Murray ha sprecato altri cinque match point prima che il suo avversario concludesse la sua seconda vittoria.

Kupfer giocherà al secondo turno la nona testa di serie Felix Auger-Aliassime o il qualificato Gianluca Mager.

“Ne ho sentito parlare alle quattro”, ha detto Kupfer. “Stavo per tornare in hotel, e poi uno dei tour manager dell’ATP mi ha scritto, ‘Dum, ci sei?'” Stai giocando contro Andy Murray.

“Sinceramente ero un po’ nervoso. Non mi aspettavo di giocare oggi, speravo che qualcuno smettesse domani.

“Ma una partita notturna qui a Parigi, molti fan, avevano un pubblico incredibile, per me era la prima volta da un po’. È stata una giornata fantastica. Inaspettato, ma ha funzionato e sono felice”.

Evans perde una partita divertente

Dan Evans recupera la palla
Dan Evans si classifica 24° al mondo dopo una stagione stellare che lo ha visto vincere il suo primo titolo ATP

La seconda testa di serie britannica Evans ha perso 2-6, 7-5, 7-5 contro Publik del Kazakistan, ma le sue fortune contro l’imprevedibile Publik sembravano essere in controllo dopo il set di apertura dominante.

Una partita persa al servizio del britannico si è conclusa sul 5-5 del secondo set con un doppio fallo, permettendo all’avversario di servire e spostare la partita ai playoff.

La tensione si è insinuata quando Bublik ha tentato di finire la partita 5-4, e il numero 36 del mondo ha commesso sei doppi falli – incluso uno sul match point – in una partita incredibile.

Ma si è ripreso con una pausa immediata, poi ha conquistato una vittoria per organizzare un incontro con Rudd nel secondo turno.

Il numero uno del mondo Djokovic è tornato sul campo del singolare martedì per la prima volta da quando il russo Medvedev nella finale degli US Open a settembre ha posto fine alle sue speranze di vincere i titoli del Grande Slam.

Il 34enne serbo giocherà martedì con Marton Voxovic dopo che la squadra ungherese è sopravvissuta a uno scontro con l’italiano Fabio Fognini vincendo 6-1, 6-7 (6-8), 7-6 (7-5).

Djokovic ha fatto coppia con il collega serbo Filip Krajinovic nella partita di doppio di lunedì, dovendo rompere il super pareggio per battere gli australiani Alex de Minaur e Luke Savile 4-6, 6-4, 10-7.

“Non ho mai giocato di fronte a così tante persone in una partita di doppio, è incredibile”, ha detto.

A proposito di BBC - VociInformazioni sul piè di pagina della BBC - Voci

READ  Calcio: Mancini dice che Soccer-Immobile può portare l'Italia alla gloria ai Mondiali

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x