Perché le qualificazioni alla Coppa del Mondo della Scozia in Moldova dovrebbero essere la vittoria del secolo?

L’allenatore della Scozia Steve Clark sta per entrare ancora di più nella storia. (Foto di Ian McNicol/Getty Images)

Una vittoria non solo metterebbe gli uomini di Steve Clarke in una resa dei conti una tantum per due partite in Qatar il prossimo inverno. Se la vittoria sarà assicurata a Chisinau, l’attuale nazionale eguaglierà la migliore serie di vittorie consecutive di 90 minuti che la Scozia abbia avuto in 91 anni.

Gli uomini di Clark puntano alla quinta vittoria consecutiva nel Gruppo F, una sequenza di per sé senza precedenti nel contesto della Coppa del Mondo. Dal momento che la Scozia ha ottenuto otto vittorie consecutive, tutte in partite internazionali nazionali, tra il 1925 e il 1927, è stata in grado di migliorare questa sequenza in modo competitivo.

Partecipazione Nella newsletter del calcio

Partecipazione Nella newsletter del calcio

Da allora, hanno avuto due volte cinque successi competitivi da 90 minuti. Nel 1995, questo quintetto ha esordito in Giappone nella Coppa Kirin, con una vittoria per 2-0 nel maggio 1995 contro l’Ecuador, seguita da un pareggio a reti inviolate con i padroni di casa. La vittoria della Scozia nel torneo nel 2006 è considerata un grande onore per il paese. Pertanto, fornisce la partecipazione ad esso in quanto fornisce il prestigio necessario affinché la Coppa Kirin venga classificata insieme alla Coppa del Mondo, al Campionato Europeo e alle partite internazionali locali.

Poi sono arrivate le vittorie del Campionato Europeo contro le Isole Faroe (2-0), Grecia (1-0) e Finlandia (1-0), prima che l’anno si chiudesse con una vittoria per 5-0 su San Marino.

I nomi erano molto diversi nella striscia di cinque vittorie consecutive tra il 1948 e il 1949. Il fatto che tutte le vittorie arrivassero nei calcoli dei giocatori internazionali sul loro terreno di casa. La sequenza iniziò con una vittoria per 3-1 sul Galles nell’ottobre 1948. Il mese successivo, l’Irlanda del Nord fu sconfitta per 3-2 in casa.

Dopo la vittoria per 3-1 di Wembley sull’Inghilterra nell’aprile 1949, ha lasciato il posto a una sconfitta per 8-2 contro l’Irlanda del Nord sei mesi dopo, prima della sconfitta per 2-0 del Galles a Glasgow un mese dopo. Durante il periodo di punizione, ha segnato una vittoria per 2-0 in un’amichevole contro la Francia, solo per buona misura. Non che conti ai fini di ciò che la Scozia potrebbe essere sulla soglia della ricorrenza venerdì.

Ottieni un anno di accesso illimitato a tutta la copertura sportiva di The Scotsman senza la necessità di un abbonamento completo. Analisi esperta dei giochi più importanti, interviste esclusive, blog in diretta, notizie sui trasferimenti e il 70% di pubblicità in meno su Scotsman.com, il tutto per meno di £ 1 a settimana. Iscriviti oggi stesso

READ  Coleraine - La Fiorita 1-0: James McLaughlin ha segnato in ritardo per colpire la partita di Maribor

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x