Periodo di alfabetizzazione per sfatare i miti: advocacy

Mentre lo stigma continua a diffondersi, un sostenitore dell’alfabetizzazione del periodo afferma che sfatare miti e idee sbagliate sulle mestruazioni arriverà aprendo più porte per la comunicazione.

“Uno dei miti che ho sentito di recente è che qualcuno pensa che le persone possano avere il ciclo a loro piacimento, cosa che non possiamo”, ha detto sabato la dottoressa naturopata Ann Hussain a CTV News.

“Quindi abbiamo sicuramente bisogno di più conversazioni che siano inclusive di tutti, in modo che tutti possano avere una comprensione di base di questo”.

Parte del problema, dice, è che esistono ancora molti stigma, tabù e segretezza in relazione alla salute riproduttiva.

Le persone continuano a usare eufemismi per periodi o si sentono come se dovessero nascondere i loro prodotti mestruali, dice Hussain, il che può indebolire la loro potenza.

“Storicamente, le persone con periodi di tempo sono state escluse da molte parti della vita e della società e sfortunatamente, sebbene siamo andati avanti, abbiamo ancora molti passi da fare in quella direzione”, ha detto.

Impara i termini corretti e Accesso alle risorse giuste Invece di “Dottor Google” aiuterà anche per quanto riguarda l’ottenimento di informazioni accurate, dice.


Guarda l’intervista completa con Ann Hussain all’inizio dell’articolo.

READ  Biden "dice la verità" sull'attacco al Campidoglio mentre Trump annulla l'evento dell'anniversario | Attacco al Campidoglio degli Stati Uniti

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x