Permutazioni: chi ha bisogno di cosa per raggiungere le finali della Nations League? | UEFA Nations League

La UEFA Nations League è entrata nella pausa estiva dopo quattro turni di partite a giugno, con altre due partite in programma a settembre. Controlliamo la classifica, esploriamo i problemi di retrocessione e promozione e guardiamo a chi ha bisogno di cosa arriva alle finali della prossima estate.

Nations League 2022/23 finora

Finalista: nessuno
Promozione: Grecia (Gruppo C2)
Scarica: nessuno

Gruppo A1

Guarda il rigore di Luka Modric contro la Francia

22 settembreCroazia (7 punti), Danimarca (9), Francia (2), Austria (4).
25 settembre: Danimarca – Francia, Austria – Croazia

Danimarca Si qualificherà per la finale se vince. La Danimarca non può atterrare.

Croazia Sarà l’ultima disputa a perdere. Sarebbero al sicuro dalla retrocessione se evitassero la sconfitta o se la Francia non vincesse.

Austria Saranno comunque in finale se vince e la Danimarca perde. In caso di vittoria, l’Austria sarà al sicuro dalla retrocessione.

Francia Scenderà se perde. La Francia non può raggiungere la finale.

Gruppo A2

Guarda Haris Seferovic segnare il gol più veloce di sempre nella Nations League

24 settembreSpagna (8) – Svizzera (3), Repubblica Ceca (4) – Portogallo (7).
27 settembre
Portogallo – Spagna, Svizzera contro Repubblica Ceca

Spagna Si qualificheranno alle finali se vincono e il Portogallo perde. La Spagna non può atterrare.

Portogallo Sarà fuori competizione per le finali se perdono e la Spagna vince. Saranno al sicuro dalla retrocessione se evitano la sconfitta o se la Svizzera perde.

Repubblica Ceca Saranno ancora nella competizione finale se vincono e la Spagna no. Saranno al sicuro dalla retrocessione se vince e la Svizzera perde.

Svizzera Saranno retrocessi in Lega B se perderanno contro la Spagna e la Repubblica Ceca batterà il Portogallo. La Svizzera sarà ancora in lizza per la finale se vince e il Portogallo non batte la Repubblica Ceca.

Gruppo A3

HIGHLIGHTS: Inghilterra – Ungheria 0-4

23 settembreItalia (5) – Inghilterra (2), Germania (6) – Ungheria (7).
26 settembre
Inghilterra – Germania, Ungheria – Italia

Ungheria Ti qualificherai per la finale se batti Germania e Italia e non batti l’Inghilterra. L’Ungheria sarebbe al sicuro dalla retrocessione se evitasse la sconfitta o se l’Inghilterra non riuscisse a vincere.

Germania Rimarrà nella competizione finale se evitano la sconfitta in Ungheria. La Germania sarà al sicuro dalla retrocessione se vince, se entrambe le partite vengono pareggiate o se l’Inghilterra perde.

Italia Rimarrà nella competizione finale se battono l’Inghilterra o se l’altra partita è in parità. In caso di vittoria, l’Italia sarà al sicuro dalla retrocessione.

READ  Giornalista afferma che Conte è "pazzo" per l'Italia internazionale - ora favorita del Tottenham - Spurs Webb

Inghilterra Sarà retrocesso se perde in Italia. L’Inghilterra non è riuscita a raggiungere la finale.

Gruppo A4

HIGHLIGHTS: Olanda – Galles 3-2

22 settembrePolonia (4) – Olanda (10), Belgio (7) – Galles (1)
25 settembre
Paesi Bassi – Belgio, Galles – Polonia

Olanda Si qualificherà alle finali se battono Polonia e Belgio non vincono, o se l’Olanda pareggia e il Belgio perde. L’Olanda non può essere retrocessa.

Belgio Rimarrà nella competizione finale se batte il Galles, se pareggia e l’Olanda non vince o indipendentemente dal fatto che l’Olanda perda. Non puoi sbarcare in Belgio [at worst will be in 3-way tie for 2ne-4th, when Poland would be 4th].

Polonia Sarà al sicuro dalla retrocessione se vince o se la Polonia pareggia e il Galles perde. La Polonia non può raggiungere la finale (al massimo sarà in una partita a tre per il primo posto che vincerà il Belgio).

Galles La retrocessione avverrà se perdono contro Belgio e Polonia ed evitano la sconfitta, o se il Galles pareggia e vince la Polonia. Il Galles non può raggiungere la finale.

Gruppo B1

HIGHLIGHTS: Armenia – Scozia 1-4

21 settembre: Scozia (6) vs Ucraina (7)
24 settembre: Scozia – Irlanda (4), Armenia (3) vs Ucraina
27 settembreUcraina – Scozia, Repubblica d’Irlanda – Armenia

Nulla può essere nemmeno risolto Scozia Ospite Ucraina (A parte i vincitori saranno al sicuro dalla retrocessione e la vittoria dell’Ucraina sarà giudicata Irlanda E il Armenia dalla promozione e una vittoria della Scozia squalifica l’Armenia dalla promozione).

Ucraina Se vinceranno saranno al sicuro dalla retrocessione.

Scozia Se vinceranno sarà al sicuro dalla retrocessione.

Irlanda Non sarà in grado di aggiornare se l’Ucraina vince.

Armenia Non sarà in grado di aggiornare se l’Ucraina o la Scozia vincono.

Gruppo B2

Riepilogo: Islanda – Israele 2-2

24 settembre: Israele (5) – Albania (1)
27 settembre: Albania – Islanda (3)

Israele In caso di vittoria saranno promossi in Lega A.

Islanda Rimarrà nella competizione per la promozione se Israele non vince, anche se l’Islanda dovrà poi battere l’Albania.

Albania Deve vincere per rimanere nella competizione per la promozione.

Russia è caduto.

Gruppo B3

HIGHLIGHTS: Bosnia ed Erzegovina – Finlandia 3-2

23 settembreFinlandia (4) – Romania (3), Bosnia ed Erzegovina (8) vs Montenegro (7).
26 settembre: Montenegro – Finlandia, Romania – Bosnia ed Erzegovina

Bosnia Erzegovina In caso di vittoria saranno promossi in Lega A. La Bosnia ed Erzegovina non può crollare.

READ  Rework "Hearts of Iron 4 Italy" apre una strada regale

la Montagna Nera Rimarrà nella competizione per la promozione se evitano la sconfitta. Il Montenegro sarà al sicuro dalla retrocessione se vince o se pareggia e la Romania non vince.

Finlandia Rimarrà nella competizione per la promozione se vinceranno e la Bosnia Erzegovina non vincerà. La Finlandia sarà al sicuro dalla retrocessione se vince.

Romania Sarà retrocesso se perde in Finlandia. La Romania rimarrà nella competizione per la promozione se vince e pareggia l’altra partita.

Gruppo B4

Capocannoniere: guarda i gol di Haaland nella Nations League

24 settembreSlovenia (2) – Norvegia (10), Serbia (7) – Svezia (3).
27 settembre: Norvegia – Serbia, Svezia – Slovenia

Norvegia Saranno promossi in Prima Divisione se vince e la Serbia non batte la Svezia, o se la Norvegia pareggia e la Serbia perde. La Norvegia non può atterrare.

Serbia Saranno sicuramente ancora in lizza per la promozione se vinceranno. La Serbia non può essere retrocessa in seconda divisione.

Svezia Sarà al sicuro dalla retrocessione se vinceranno e la Slovenia perderà contro la Norvegia. La Svezia non può essere aggiornata.

Slovenia Se perdono, vince la Svezia. La Slovenia non può essere aggiornata.

Gruppo C1

Highlights: Turchia – Lituania 2-0

22 settembreTurchia (12) – Lussemburgo (7), Lituania (0) – Isole Faroe (4).
25 settembre: Isole Faroe – Turchia, Lussemburgo – Lituania

Tacchino Saranno promossi in Lega B se evitano la sconfitta. La Turchia non può scendere.

Lussemburgo Saranno ancora nella competizione per la promozione se vincono. Il Lussemburgo non può atterrare.

Isole Faroe Sarà al sicuro dall’entrare nei playoff retrocessione se evitano la sconfitta. Le Isole Faroe non possono essere promosse.

Lituania Deve vincere per evitare di entrare nei playoff retrocessione. La Lituania non può essere aggiornata.

Gruppo C2

Highlights: Grecia – Cipro 3-0

24 settembreCipro (2) – Grecia (12, in su), Irlanda del Nord (2) – Kosovo (6).
27 settembreGrecia (su) – Irlanda del Nord, Kosovo – Cipro

Grecia Sono stati promossi in Lega B come vincitori del girone.

Kosovo Sarebbe al sicuro dall’entrare nei playoff retrocessione se vincesse, se Cipro perdesse o se entrambe le partite fossero in parità.

Cipro E il Irlanda del Nord Non può essere confermato nei playoff retrocessione, o salva dalla retrocessione, al quinto turno.

Gruppo C3

Highlights: Bielorussia – Kazakistan 1-1

22 settembreKazakistan (10) – Bielorussia (2), Slovacchia (6) – Azerbaigian (4).
25 settembreSlovacchia – Bielorussia, Azerbaigian e Kazakistan

READ  Impeccabile Bagnaia eccezionale per la vittoria di San Marino

Kazakistan Saranno promossi in Lega B se vincono, se pareggiano e la Slovacchia non vince o indipendentemente dal pareggio di Slovacchia e Azerbaigian. Il Kazakistan non può atterrare.

Slovacchia Saranno ancora in competizione per la promozione se vincono e il Kazakistan no. La Slovacchia sarà al sicuro dalla retrocessione se vince, se entrambe le partite sono in parità o se la Bielorussia perde.

Azerbaigian Rimarrà in competizione per la promozione se vinceranno e perderanno il Kazakistan. L’Azerbaigian sarà al sicuro dalla retrocessione se la Bielorussia vince e non vince, o se l’Azerbaigian pareggia e la Bielorussia perde.

Bielorussia Entrerai in partite di retrocessione se perdi e l’Azerbaigian evita la sconfitta, o se la Bielorussia pareggia e l’Azerbaigian vince. La Bielorussia non può essere rafforzata.

Gruppo C4

Highlights: Bulgaria – Georgia 2-5

23 settembreGeorgia (10) – Macedonia (7), Bulgaria (3) – Gibilterra (1).
26 settembre: Macedonia – Bulgaria, Gibilterra – Georgia

Georgia Saranno promossi in Lega B se evitano la sconfitta. La Georgia non può essere abbattuta.

Macedonia del Nord Deve vincere per rimanere nella competizione per la promozione. La Macedonia del Nord non può sbarcare.

Bulgaria Sarà al sicuro dall’entrare nelle qualificazioni per la retrocessione se batte Gibilterra. La Bulgaria non può essere promossa.

monte Tarek Parteciperà alle partite di retrocessione se perde contro la Bulgaria. Gibilterra non può essere aggiornato.

Gruppo D1

Highlights: Moldova – Lettonia 2-4

22 settembreLettonia (12) – Moldova (7), Liechtenstein (0) – Andorra (4).
25 settembre: Moldavia – Liechtenstein, Andorra – Lettonia

Lettonia Saranno promossi in Lega C se evitano la sconfitta.

Moldavia Devi vincere per rimanere nel concorso di promozione.

Andorra Non può essere aggiornato.

Liechtenstein Non può essere aggiornato.

Gruppo D2

Highlights: Malta – Estonia 1-2

23 settembre: Estonia (6) – Malta (6)
26 settembre: San Marino (0) vs Estonia

Estonia Saranno promossi in Lega C se evitano la sconfitta.

Malta Saranno promossi in Lega C se batteranno l’Estonia di due gol. Se Malta vincesse con un gol di scarto, avrebbe bisogno dell’Estonia per perdere contro San Marino.

San Marino Prenderà il terzo posto.

Date chiave della UEFA Nations League 2022/23

Corrispondenze 5 e 6: Dal 22 al 27 settembre 2022
finali di pareggio: da confermare
semi finale: 14 e 15 giugno 2023
La partita per il terzo e ultimo posto: 18 giugno 2023
partite: 21–23 e 24–26 marzo 2024

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x