Premi Swami 2021: Premio Sviluppo Nazionale, Italia

Per vedere tutti gli Swammy Awards 2021, clicca qui.

Premio Nazionale Sviluppo 2021: Italia

Per la seconda volta in quattro anni, l’Italia ha ricevuto il National Development Award Swammy, un premio assegnato a un paese i cui nuotatori superano regolarmente le aspettative o i cui giovani nuotatori hanno raggiunto il successo sulla scena internazionale. Nel 2018, l’Italia ha vinto la comparsa di diverse giovani donne promettenti, tra cui Simona CuadrellaE Margherita Panzera e Ellaria Cusinato, anche se quest’anno gli uomini italiani si sono fatti avanti per aiutare l’Italia a vincere un altro premio nazionale per lo sviluppo.

Ai Giochi di Tokyo 2020, gli italiani hanno avuto la prestazione più forte nella memoria recente, tornando a casa con sette medaglie, eguagliando il totale di Pechino, Londra e Rio de Janeiro. somma. Sei di quelle medaglie provenivano da uomini italiani, tra cui Gregorio Paltrinieriargento ai 1500 stile libero, Niccolò MartininiBronzo a 100 petto e Federico BurdisoBronzo nei 200 al volo. Il medagliato italiano ha portato a casa anche un paio di medaglie nella staffetta, vincendo il bronzo nella staffetta 4×100 mista e l’argento nella staffetta 4×100 stile libero.Il medagliato olimpico maschile Paltrinieri ha conquistato il bronzo nei 10k open water. Anche le donne italiane hanno vinto una medaglia con Simona Cuadrella Vincere la medaglia di bronzo negli 800 stile libero femminile dietro Katie Ledecky e Ariarn Titmus.

Gli italiani hanno anche concluso forte il 2021, finendo terzi nel medagliere ai Campionati mondiali di short track con 5 medaglie d’oro e 16 medaglie complessive. Hanno tenuto le medaglie d’oro dietro agli americani e ai canadesi, ma erano solo dietro agli americani nel numero totale di medaglie. Ancora una volta, l’uomo italiano ha aperto la strada, con Alessandro Merisi Matteo Revolta ha conquistato l’oro nel 100esimo stile libero, ha vinto il 100esimo volo e Alberto Razetti Vinci 200 mosche. Gli italiani hanno vinto anche l’oro nella 4×50 stile libero maschile e nella staffetta 4×100 mista, oltre a vincere la medaglia nella 4×100 stile libero maschile e nella 4×50 mista maschile.

READ  Lo specialista ortopedico Dr. Paul Gilbert presenta a USC Trojan Affiliates

Non si trattava solo di uomini italiani quest’anno, dato che la sedicenne Benedetta Pilato ha battuto il suo primo record mondiale di 50 rana a maggio, alle 29.30. Pilato ha anche conquistato l’argento nei 50 seni ai Mondiali di short track e ha aiutato le italiane a conquistare il bronzo nella staffetta 4×50 mista.

Menzione d’onore (in nessun ordine particolare):

  • Bielorussia: nonostante sia un nome familiare sulla scena internazionale da anni, funziona con un sudore al petto Ilya Shimanovich Ha vinto il suo primo titolo mondiale nel 2021, vincendo i 100 rana la scorsa settimana ad Abu Dhabi. La 18enne Anastasia Shkordai, che ha stabilito diversi record mondiali junior alla fine del 2020, ha fatto la sua prima finale olimpica nei 100 voli ed è stata un pilastro dei campioni ISL Energy Standard per tutta la stagione. Anche il diciottenne Joseph Mladenov ha giocato la sua prima finale olimpica nei 100 voli.
  • Turchia: la Turchia, vincitrice dell’anno scorso, ha continuato a fare grandi ondate quest’anno, in particolare con la sua squadra nazionale juniores. La Turchia ha conquistato il secondo posto nel medagliere europeo 2021 LC Juniors con 7 ori e 15 medaglie, dietro solo alla Russia in entrambe le categorie. I turchi hanno iniziato a guadagnare un posto speciale nel nuoto a distanza stile libero, conquistando l’oro nelle gare 400, 800 e 1500 stile libero maschili e femminili ai Campionati Europei Juniores. La strada è stata guidata dal sedicenne Murphy Tonsell, che ha spazzato via le gare di distanza e ha stabilito il record europeo junior negli 800 e nei 1500.

Vincitori precedenti

READ  L'FBI aiuta la polizia di San Marino a indagare sui messaggi di odio - Pasadena Star News

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x