preservare la fauna selvatica; Non è appropriato nutrire gli animali

il Aspen Valley Wildlife Sanctuary Alla gente del posto e ai visitatori di Muskoka viene chiesto di non nutrire la fauna selvatica.

Sebbene possa essere divertente e sembrare un modo semplice per connettersi con la natura, le sue ripercussioni possono fare più male che bene, spingendo un gruppo locale di riabilitazione della fauna selvatica a fare appello al pubblico contro la distribuzione di snack agli animali selvatici.

Jan Kingshot, Direttore del benessere degli animali presso Aspen Valley Wildlife Sanctuary. “Anche se può sembrare innocuo nutrire la fauna selvatica, ciò non potrebbe essere più lontano dalla verità”.

Un comunicato stampa di AVWS includeva un elenco di motivi per cui nutrire la fauna selvatica è dannoso non solo per l’animale ma anche per il nostro fragile ecosistema:

Gli animali selvatici diventano abituali quando gli umani li nutrono.

Quando gli esseri umani si nutrono (e sono esposti) frequentemente alla fauna selvatica, diventano abituali. Gli animali perdono il loro sano senso di paura e possono rimanere più vicini alle persone e ai modi associati al cibo. Questo è pericoloso e può uccidere centinaia di animali ogni anno. Inoltre, la fauna selvatica può spaventarsi e sentirsi minacciata se le persone si avvicinano troppo a loro. Se minacciati, gli animali possono scalciare, mordere o ferire persone, proprietà o animali domestici.

Gli animali selvatici hanno diete specializzate e possono diventare malnutriti o morire se nutriti con cibi sbagliati.

La malnutrizione è l’assunzione insufficiente di uno qualsiasi dei nutrienti necessari e può verificarsi anche nella fauna selvatica alimentata con grandi quantità di cibo. Caso in questione: i cervi hanno sistemi digestivi sensibili che non possono adattarsi facilmente a fonti di cibo supplementari. I cervi in ​​realtà sono morti di fame a stomaco pieno perché i loro sistemi digestivi non erano in grado di elaborare il cibo complementare.

READ  Il Giappone è soddisfatto degli ultimi campioni di asteroidi
Il sovraffollamento di animali selvatici nei siti di alimentazione aumenta il rischio di trasmissione della malattia da animale ad animale.

Gli animali muoiono più per malattie legate a malattie che per fame. Fornire cibo naturale o innaturale in un luogo particolare può portare a grandi concentrazioni di fauna selvatica in una piccola area. Ciò ha il potenziale per aumentare la trasmissione della malattia, direttamente tra gli animali o indirettamente attraverso la stazione di alimentazione.

Il santuario includeva anche una serie di azioni che il Muskokan medio potrebbe eseguire nella propria vita per aiutare la fauna selvatica a prosperare nella nostra zona:

  • Numero uno: astenersi dal nutrire la fauna selvatica.
  • Smontare le stazioni di alimentazione.
  • Disponi la lettiera la mattina della raccolta utilizzando cestini a prova di fauna selvatica.
  • Tieni il cibo per animali all’interno.
  • Raccogli i frutti che cadono dagli alberi del tuo giardino.
  • Goditi la fauna selvatica da lontano.
  • Impara il più possibile sulla fauna selvatica

Infine, Wildlife Preserve ha offerto un’alternativa sicura per i lettori e gli ascoltatori di Hunters Bay Radio, che vogliono avvicinarsi al nostro bellissimo ambiente e alle sue creature.

“Siamo entusiasti di offrire di nuovo visite guidate”, ha affermato Linda Glimps, CEO. Aspen Valley Wildlife Sanctuary. “È un’opportunità unica per vedere la nostra popolazione selvatica permanente, ascoltare le loro storie e imparare a vivere in armonia con la fauna selvatica”.

AVWS Ha alci, lupi, orsi e un branco di lupi in residenza, per citarne alcuni. Sfortunatamente, la maggior parte di questi animali è venuta AVWS Come diretta conseguenza dell’intervento umano. Molti di loro sono nati o cresciuti in cattività e in seguito sono stati rilevati dalle autorità che hanno poi contattato l’AVWS per fornire loro una casa per sempre.

READ  Gli scienziati hanno scoperto batteri vivi provenienti dallo spazio sulla superficie del satellite della Stazione Spaziale Internazionale - Science & Space

Per mostrare supporto per il santuario della fauna selvatica senza scopo di lucro, considera di fare una donazione sul loro sito web.

Visitare www.aspenvalley.ca Per scoprire i tanti modi per sostenere gli animali nella loro cura e imparare a “Mantenere la fauna selvatica”.

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x