Quando si terrà la prossima gara e dove si terrà?

(Immagini LAT, CSM / Formula E)

nuovo anno da Formula E Sta cadendo su di noi un’intera nuova generazione di auto pronte a inviare la serie completamente elettrica nella Stagione 9 con stile.

Sia con l’arrivo di nuove squadre comprese MaseratiSia che i piloti passino a nuovi team per la nuova stagione – incluso il campione in carica Stoffel Vandoorne diretto a DS Penske – o a nuove città nella lista dei tour 2023, c’è molto entusiasmo e intrighi davanti.

Con i test pre-campionato terminati, è iniziato il conto alla rovescia per la prima gara della stagione, con 16 Tour che ci aspettano attraverso i continenti del Nord e Sud America, Asia, Africa ed Europa.

Tutti gli occhi saranno puntati sulla Gen3, il veicolo elettrico più veloce, leggero ed efficiente mai prodotto, nonché il più sostenibile, rimanendo fedele all’etica di questo sport. Il modo in cui ogni team e pilota gestirà il nuovo design determinerà il successo del prossimo anno.

Ecco tutto quello che c’è da sapere in vista della prima gara e dell’inizio della nuova stagione 2023.

Quando inizia e finisce la stagione 9?

La nuova stagione della Formula E va da metà gennaio a fine luglio, con 16 gare da record che si svolgono in 11 città in tutto il mondo. Finale a Londra, il 30 luglio 2023.

Quando e dove è la prossima gara?

La stagione 9 debutterà a Città del Messico il 14 gennaio 2023.

Prove Libere 1: 13 gennaio, 22:30 GMT

Prove libere 2: 14 gennaio, 13:30 GMT

abilitazione: 14 gennaio, 15:45 GMT

Elemento: 14 gennaio 20:03 GMT

La gara può essere guardata in diretta sul canale YouTube di Formula E, sul canale YouTube di Channel 4 Sport e sull’app Eurosport Player su tutti i dispositivi.

READ  Il boss del Chelsea Tuchel parla di quanto potrebbe vendere a Conor Gallagher se "chiudesse un occhio" | calcio | gli sport

Quali sono le modifiche alle regole nel 2023?

Il cambiamento più notevole è che ci sarà un determinato numero di giri per ogni tracciato, piuttosto che la gara cronometrata di quest’anno. Quando sono necessarie safety car e altre interruzioni, verranno utilizzati giri extra.

La Formula E sta anche tenendo il passo con altri campionati offrendo opportunità da rookie quest’anno, poiché ai piloti senza precedenti esperienze nella serie devono essere offerte almeno due sessioni di prove libere durante la stagione.

Ci saranno anche gare più avanti nella stagione che piloteranno l’effetto “arresto improvviso”, che utilizzerà la batteria EV più avanzata al mondo per fornire un aumento di potenza in un pit stop obbligatorio di 30 secondi per ricaricarsi. La potenza di uscita dell’auto aumenterà dopo.

La funzione “fanboost” delle precedenti stagioni di Formula E è stata rimossa.

Quali squadre e piloti parteciperanno quest’anno?

Sono 11 i team e 22 i piloti in totale (più le riserve), con alcuni cambiamenti significativi quest’anno – tra cui il ritorno della Maserati alle corse in monoposto per la prima volta in 60 anni e la partenza dell’ex campione FE Nic de Vries, che Firmato con il lato AlphaTauri F1.

ABT Cobra Robin Frijns e Nico Müller

Valanga Andretti – Jake Dennis e André Lotterer

DS Penske – Jean-Eric Vergne e Stoffel Vandoorne

gara di percezione – Nick Cassidy e Sebastien Buemi

Jaguar TCS – Mitch Evans e Sam Baird

Corsa Mahindra -Oliver Rolland e Lucas di Grassi

Maserati MSG – Eduardo Mortara e Massimiliano Gunter

Newm McLaren – Jake Hughes e Renée Rast

NIO333 – Dan Tectem e Sergio Set Camara

READ  Anteprima: San Marino-Estonia: pronostici, notizie squadre, formazioni

aprile Sasha Venestraz e Norman Natto

Etichetta Heuer Porsche – Pascal Werlin e Antonio Félix da Costa

    (Sam Bloxham / Immagini LAT)

(Sam Bloxham / Immagini LAT)

Elenco completo delle gare del fine settimana e programma della Formula E

Pre-stagione: Valencia (Spagna) 13-16 dicembre 2022

primo round: città del Messico (Messico) 14 gennaio 2023

R2: Diriya (Arabia Saudita) 27 gennaio

R3: Diriya (Arabia Saudita) 28 gennaio

R4: Hyderabad (India) 11 febbraio

R5: Città del Capo (Sudafrica) 25 febbraio

R6: San Paolo (Brasile) 25 marzo

R7: Berlino (Germania) 22 aprile

R8: Berlino (Germania) 23 aprile

R9: Monaco (Monaco) 6 maggio

R10: Giacarta (Indonesia) 3 giugno

R11: Giacarta (Indonesia) 4 giugno

R12: Portland (USA) 24 giugno

R13: Roma (Italia) 15 luglio

R14: Roma (Italia) 16 luglio

R15: Londra (Regno Unito) 29 luglio

R16: Londra (Regno Unito) 30 luglio

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x