Quinn Simmons scommette che la maglia dello scalatore in Italia aiuterà gli stivali del Belgio

”]“filter”: {” nextExceptions “:” img, blockquote, div “,” nextContainsExceptions “:” img, blockquote “}}”>

Ottieni l’accesso a tutto ciò che pubblichiamo quando > “,” name “:” in-content-cta “,” type “:” link “}}”> ti iscrivi a VeloNews o Outside +.

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, ITALIA (VN) – Quinn Simmons non ha iniziato la Tirreno-Adriatico di questa settimana per aspettarsi di lottare per la maglia del miglior climber.

Tuttavia, quando l’ha vinto dopo aver provato tutto o niente per vincere la Fase 4, non si sarebbe arreso. Il corridore del Trek-Segafredo si è seppellito sabato per abbattere il campione del mondo Julian Alaphilippe sul Monte Carpegna.

Questi punti lo hanno portato nella maglia verde per sempre e hanno dato il tono alla classica stagione primaverile.

“Puoi vedere in TV quanto stavo lottando. Ci vuole molto sforzo per aumentare il mio peso come questa salita. ” Simmons ha detto all’inizio di domenica. “Dopo aver passato cinque ore a rompere, devi a te stesso cercare di andare avanti.”

Leggi anche: La figura di Simmons si alza prima che i classici spingano

Simmons doveva essere in fuga sabato e raggiungere i punti nei primi due passi sul Monte Carvigna per assicurarsi la maglia verde dello scalatore questa settimana.

Un viaggio verso il podio finale di domenica non faceva parte del piano, ma vincere la maglia dello scalatore è proprio il successo che avrà Simmons all’inizio del 2022.

“Non era un obiettivo”, ha detto Simmons della maglia dello scalatore. Ero qui per aiutare Cicco. [Giulio Ciccone – ed], speravo di provare sul palco e prepararmi per le classiche. Abbiamo perso il palco, ma questo è un grande premio”.

READ  Punti salienti dei lanciatori di pirati nell'elenco esteso dell'allenamento primaverile: orizzonti dei pirati

L’arrampicata, uno dei metodi di allenamento preferiti dal compianto Marco Pantani, è stata circondata da fan chiassosi nella battaglia principale di sabato.

Leggi anche: Simmons illumina le strade bianche

Simmons, la cui carriera finora ha in gran parte coinciso con una pandemia globale, è impantanato nella scena. A 75 kg non è stato facile, ma gli applausi hanno aiutato ad ammorbidire la puntura.

“Non ho corso tanto quanto i professionisti quando ci è stato permesso di avere fan. Quindi ogni volta che hai persone alle gare e tifano per te, è molto speciale”, ha detto Simmons. Già pronto per partire”.

“Vorrei poter trattenere il modulo per alcune settimane”

Quinn Simmons è salito nella top ten sulle Strade Bianche. (Foto: Tim de Waele/Getty Images)

Simmons è arrivato settimo con le Strade Bianche e questa settimana decollerà e tornerà alla sua base europea a Girona, in Spagna, prima delle Classiche del Nord.

“È un buon inizio di stagione. Ho giocato un po’ in ritardo, ma durante l’inverno ho lavorato molto bene con il mio allenatore e il performance manager e ho fatto un piano. Ho imparato di più ogni anno cosa ha funzionato per me, quindi se posso avere un buon inverno a casa posso iniziare bene.

“Ora speriamo di mantenerlo per qualche altra settimana”, ha detto. Matti [Pedersen] Era bravo a Parigi-Nizza e Jasper [Stuyven] Si guida bene. Siamo a buon punto quando andiamo alle classiche. Ci saranno i migliori giocatori, ma abbiamo due giocatori che possono vincere”.

Niente Milan Sanremo quest’anno

Simmons ha detto che Milano-Sanremo non è nelle carte, ma sarà impegnato a correre le Classiche del Nord fino alla Parigi-Roubaix.

READ  L'italiana Sofia Gogia ha vinto di nuovo la Coppa del Mondo

“Mi piacerebbe fare Milano-Sanremo, ma ora non va bene. Con gli sforzi che abbiamo fatto in questa settimana è troppo. Ho bisogno di 10 giorni per prendermi una pausa”, ha detto. “L’anno scorso l’ho fatto, ed è stata davvero una grande esperienza con Jasper che ha vinto, ma devi scegliere il tuo top. È una gara e mi piacerebbe tornare indietro e farlo, forse anche l’obiettivo, ma non quest’anno. “

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x