Raddoppiato il numero dei migranti in arrivo in Italia in 12 mesi

Il ministero dell’Interno italiano ha dichiarato, domenica, che il numero di migranti e rifugiati che arrivano in Italia è raddoppiato negli ultimi 12 mesi.

Tra il 1 agosto 2020 e il 31 luglio 2021, sulle coste italiane sono sbarcate un totale di 49.280 persone. Ciò corrisponde a un aumento del 128% su base annua (21.616 persone), secondo i dati del ministero. Un totale di 147 negozi sono stati arrestati, con un aumento del 25%.

Solo 4.239 persone sono state soccorse dal Mediterraneo da navi di soccorso gestite da Ong e portate in Italia.

La stragrande maggioranza dei nuovi arrivati ​​- 40.727 – erano persone arrivate in Italia autonomamente in quello che le autorità chiamano “autosbarco”. Secondo le statistiche, la maggior parte dei migranti ha navigato in Libia (22343) o in Tunisia (17.677).

Secondo le informazioni fornite dai migranti all’arrivo, i tunisini sono i più rappresentati (14.153 in totale), seguiti dai bengalesi (6027) e poi dalla Costa d’Avorio (3.312).

Il numero totale di migranti in barca è basso rispetto ai dati 2014-2017. Dal 1° agosto 2016 al 31 luglio 2017, l’Italia ha registrato 181.877 arrivi.

Il precedente governo socialdemocratico guidato dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha iniziato nel 2017 a inasprire in modo significativo la politica sull’immigrazione. Ciò includeva un controverso accordo con la Libia inteso a costringere le autorità libiche a non consentire ai migranti di prendere il mare.

Il governo populista italiano e il ministro dell’Interno Matteo Salvini del partito di destra della Lega sono stati più restrittivi dopo le elezioni del 2018. Salvini ha combattuto le organizzazioni umanitarie internazionali e ha chiuso i porti per salvare le navi.

READ  Marcus Rashford fuori per l'Inghilterra, Nick Pope parte in porta contro il San Marino | notizie di calcio

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x