Ratchet & Clank: Rift Apart presenta la modalità ray tracing a 60 fps al lancio

Ratchet & Clank: la patch Day 1 di Rift Apart aggiungerà una modalità Performance RT che consentirà al gioco di funzionare a 60 frame al secondo con il ray tracing abilitato.

Insomniac Games ha rivelato che sia la modalità Performance che la modalità RT Performance saranno disponibili per tutti i giocatori che aggiorneranno Ratchet & Clank: Rift Apart quando uscirà su PS5 l’11 giugno 2021.

Questo è un altro esempio di giochi Insomniac che offrono ai giocatori la scelta migliore di entrambi i mondi e segue la modalità performance RT che è stata aggiunta sia a Marvel’s Spider-Man: Miles Morales che a Marvel’s Spider-Man Remastered su PS5.

Parlando di opzioni, Insomniac ha anche aggiunto un ampio elenco di funzioni di accessibilità a Ratchet & Clank: Rift Apart, che include la possibilità di regolare le modalità di fuoco, la modalità di mira, la mira automatica, varie opzioni di contrasto, regolare la sfocatura del movimento, il tremolio dello schermo e molto di piu.

Per ulteriori informazioni, dai un’occhiata alla nostra ultima anteprima di Ratchet & Clank: Rift Apart, come l’ultimo capitolo della serie iniziata su PS2 nel 2002 utilizza DualSense e 3D Audio di PS5 e come Rivet è il fondamento delle ambizioni del gioco.

Hai un consiglio per noi? Vuoi discutere di una potenziale storia? Si prega di inviare un’e-mail a newstips@ign.com. Adam Pankhurst è uno scrittore di notizie per IGN. Puoi seguirlo su Twitter Tweet incorporato e via Contrazione.

READ  Epic rivela inavvertitamente le sue prove invernali di Fortnite con ricompense e tornei

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x