Ritardo deludente per iPhone, Apple perde 6 miliardi di dollari, il grosso problema di MacBook Pro

Dando un’occhiata a un’altra settimana di notizie e titoli da Cupertino, l’Apple Loop di questa settimana include un grave ritardo dell’iPhone, le ultime valutazioni del MacBook Pro, il segreto della batteria del MacBook Pro, la riparazione del punteggio del MacBook, la versione di macOS Monterey, i risultati trimestrali di Apple e Apple Music sul dispositivo PlayStation 5 e un altro prodotto Apple venduto.

L’Apple Loop è qui per ricordarti alcune delle tante discussioni che si sono svolte intorno ad Apple negli ultimi sette giorni (Puoi leggere il riepilogo settimanale delle notizie Android qui su Forbes).

iPhone SE in ritardo di un anno

Apple, come ogni azienda di elettronica di consumo, sta affrontando un’interruzione della catena di approvvigionamento e una carenza di chip di silicio. Quindi non è una sorpresa, anche se deludente, leggere che l’iPhone SE di terza generazione è stato ritardato e che l’aggiornamento del 2022 non sarebbe molto di cui scrivere.

In un rapporto esclusivo, in particolare il visualizzatore di precisione Ross Young ha rivelato che Apple ha “spinto” i suoi piani per ridisegnare l’iPhone SE di terza generazione fino al 2024. Inoltre, la società prevede il prossimo iPhone SE, che sarà lanciato all’inizio del 2022. Ora è frustrata e confusa.

“La frustrazione deriva dal rapporto di Young secondo cui Apple ha deciso di riutilizzare il design dell’iPhone 8 del 2017 (che a sua volta è basato sull’iPhone 6 del 2014) per l’iPhone SE del 2022. Esternamente, nulla sembra migliorare con le stesse grandi cornici superiore e inferiore , schermo da 4,7 pollici e pannello LCD.”

(Forbes).

Accedi alle recensioni di MacBook Pro

Con il venir meno del divieto, all’inizio della settimana sono state pubblicate le recensioni dei nuovi MacBook Pro da 14 pollici e 16 pollici. Apple ha offerto l’accesso anticipato all’hardware a una serie di pubblicazioni e la reazione è stata uniformemente positiva, con le prestazioni iniziali del chip evidenziate da tutti.

Nel complesso, la reazione al MacBook Pro è stata forte e distinta, sebbene si noti che molte delle recensioni si concentrano sulle stesse aree di discussione specifiche delle prestazioni iniziali dei chipset M1 Pro e M1 Max. L’attenzione è in gran parte sul ‘Pro’ all’interno del MacBook Pro. Data la breve finestra di revisione dell’hardware di Apple (che ha fornito ai revisori modelli con specifiche più elevate che avrebbero riportato benchmark molto più elevati), questo non dovrebbe sorprendere troppo.

(Varie, via Forbes),

Restituzione della batteria del MacBook Pro

Un primo sguardo all’hardware ha mostrato anche qualcosa di interessante sulla batteria… Apple ha reso facile la sostituzione, con le linguette sulle batterie e un facile accesso alle celle senza dover smontare l’intero laptop, facendo a pezzi il team iFixit dal basso scoperto .

“Le quattro celle della batteria esterna hanno linguette di estrazione facilmente evidenti, che sono le tipiche barre bianche sottili che conosciamo e amiamo di iPhone e MacBook Air. Ma aspetta, non vediamo alcun segno di estrazione sulle celle centrali. Siamo stretti— o peggio, incollato?”

Non proprio! Abbiamo rimosso il trackpad ed ecco i ritagli per accedere alle linguette di estrazione che tengono in posizione le celle della batteria centrale. Abbiamo ancora molta strada da fare per smontarlo, ma questo nuovo MacBook Pro ha, almeno, la prima procedura di sostituzione della batteria ragionevolmente semplice dal 2012″.

(iFixit).

La tacca non ha una riparazione facile

L’unica cosa che provoca molte sopracciglia è la fessura. Sì, è stato visto la scorsa settimana al lancio del laptop, ma ora il MacBook Pro è fuori dall’interazione tra la tacca e l’interfaccia utente di macOS non è così standard come ci si aspetterebbe da Apple.

“Mentre si gestiscono le voci di menu senza problemi, le voci di stato del menu sono nascoste attraverso la tacca. Invece di aggirare lo spazio morto, il sistema operativo spinge semplicemente le voci di stato nel menu senza alcun riguardo per il grande blocco nero che copre lo stesso spazio.”

“Anche il comportamento del cursore attorno alla tacca è incoerente, a volte è bloccato, a volte salta immediatamente da un lato all’altro e talvolta è in grado di attivare gli elementi della barra dei menu sotto la tacca.”

(Forbes).

Fortunatamente, Apple ha una soluzione, anche se sembra un po’ di fango. Gli utenti possono “ridimensionare per adattarsi” al desktop su schermo in modo che la parte superiore della barra dei menu tocchi la parte inferiore della tacca, quindi non ci sono sovrapposizioni. Qual è il problema con questo? Hai delle cornici abbastanza grandi su tutti e quattro i lati dello schermo:

Per attivare “Ridimensiona per adattarsi alla fotocamera integrata di seguito” per un’applicazione sui nuovi modelli di MacBook Pro, apri l’app Finder e fai clic su “Applicazioni” nella barra laterale. Quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sull’applicazione desiderata e seleziona “Ottieni informazioni .” Nella finestra delle informazioni che si apre, seleziona la casella “Scala appropriata” sotto la fotocamera integrata e lo schermo si regolerà automaticamente quando l’app è aperta.

(Voci di Mac).

Il rilascio di macOS Monterey

Insieme al nuovo MacBook Pro verrà lanciato anche macOS Monterey. Questa versione di macOS viene fornita con i laptop, ma è disponibile anche per il download per MacBook e Mac meno recenti. Vale la pena aggiornare (oltre a interrompere gli avvisi costanti di Apple per farlo)? Se sei su macOS, iOS e iPadOS, la nuova funzionalità AirPlay lo è.

“Con macOS Monterey, AirPlay consente al tuo Mac di essere la destinazione per AirPlay, quindi puoi riprodurre rapidamente i contenuti del tuo iPhone sullo schermo del tuo Mac per la prima volta, il tuo Mac può essere utilizzato come altoparlante per audio multiformato, proprio come HomePod sì. AirPlay funziona in modalità wireless Cablato con USB Una connessione cablata è utile quando vuoi assicurarti che non ci sia latenza o non puoi accedere al Wi-Fi. Scopri di più su questa funzione qui.

(9to5Mac).

Risultati record in condizioni difficili

Apple ha annunciato i risultati del quarto trimestre, con ricavi record per il trimestre di settembre e ottime prestazioni dei reparti Mac e Servizi.

“…Risultati finanziari per il quarto trimestre dell’anno fiscale 2021 che si concluderà il 25 settembre 2021. La società ha registrato entrate record nel trimestre di settembre di $ 83,4 miliardi, in crescita del 29% anno su anno e utili trimestrali per azione diluita di $ 1,24.”

Numeri forti, ma ancora al di sotto delle aspettative. Tim Cook ha riconosciuto che i problemi di approvvigionamento sono costati ad Apple circa 6 miliardi di dollari in questo trimestre. Questi problemi persisteranno nel trimestre di dicembre ed è un problema tradizionalmente forte con i nuovi iPhone che escono in abbondanza.

Apple non ha fornito una guida ufficiale dall’inizio della pandemia, ma Cook ha affermato che Apple prevede “una forte crescita dei ricavi anno su anno” nel trimestre di dicembre, nonostante il fatto che Cook abbia affermato che Apple dovrà affrontare vincoli di offerta ancora peggiori, superiori a $ 6 miliardi. Colpo di fatturato nel trimestre di settembre. Tuttavia, Apple afferma che il trimestre di dicembre sarà il più grande in termini di entrate della società nella sua storia.

(CNBC).

Iniziamo a suonare un po’ di musica

Apple Music ha aperto nuove strade questa settimana, lanciando su Sony Playstation 5. Il servizio di abbonamento musicale si unisce a artisti del calibro di Spotify sulla piattaforma, offrendo musica e video ai giocatori:

A partire da oggi, gli utenti PS5 con un abbonamento Apple Music possono ascoltare oltre 90 milioni di brani Apple Music, decine di migliaia di playlist curate, video musicali 4K, brani del giorno in streaming di Apple Music Radio, classici e playlist personalizzate. La PS5 offre una perfetta integrazione con il servizio di streaming Apple Music con musica di sottofondo e riproduzione di video musicali, così i giocatori possono ascoltare prima, durante o dopo una sessione di gioco.

(Blog PlayStation).

Finalmente…

Gli articoli più interessanti di Apple si esauriscono sempre rapidamente dopo un evento di lancio; Sebbene sia impossibile sapere quante unità sono state immagazzinate, i lunghi tempi di attesa sono diventati un modello prevedibile. Quindi non dovrebbe sorprendere che il più desiderabile sia il più ritardato. Bene… un panno esclusivo Apple da $ 18 è andato esaurito fino a gennaio.

“È altamente improbabile che tutti coloro che acquistano un panno per lucidare Apple possiedano un dispositivo con uno schermo nano-texture. Attualmente, gli iMac Pro Display XDR e Intel dedicati sono dotati di nano-texture. È molto probabile che la maggior parte delle persone lo abbia acquistato semplicemente perché era nuovo nell’Apple Store.Per la maggior parte degli schermi Apple, tutto ciò di cui hai bisogno è un panno in microfibra di alta qualità per pulire lo schermo.Apple suggerisce di bagnare un panno morbido e privo di lanugine con acqua e rimuovere lo sporco irritante.

(Apple Insider).

L’Apple Loop ti offre eventi in primo piano per sette giorni ogni fine settimana qui a Forbes. Non dimenticare di seguirmi per non perdere nessuna copertura in futuro. L’Apple Loop della scorsa settimana può essere letto qui, o L’edizione di questa settimana della rubrica gemella di Loop, Android Circuit, è disponibile anche su Forbes.

READ  Epic Games annuncia il look Predator per 'Fortnite'

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x