Rocket Lab ha lanciato due satelliti delle dimensioni di una scatola da scarpe per la missione di tracciamento delle tempeste TROPICS della NASA

Rocket Lab ha lanciato due satelliti delle dimensioni di una scatola da scarpe per la missione di tracciamento delle tempeste TROPICS della NASA

Il razzo Electron di Rocket Lab ha lanciato una coppia di satelliti delle dimensioni di una scatola da scarpe per la missione TROPICS della NASA giovedì 25 maggio. Due satelliti per il monitoraggio delle tempeste sono stati schierati con successo dal razzo dopo il lancio dal Launch Complex 1 a Mahia, in Nuova Zelanda, alle 23:46 EDT.

Il team della missione sta ora lavorando per ottenere un segnale da due CubeSats, che si uniranno a un’altra coppia di satelliti TROPICS che hanno raggiunto l’orbita all’inizio di questo mese. L’intera costellazione fornirà dati approssimativamente orari che possono migliorare le previsioni di cicloni tropicali e condizioni meteorologiche avverse.

“La NASA continuerà a valutare i dati dalle opportunità di passaggio periodico tramite stazioni di terra situate in tutto il mondo. Non è inaspettato che CubeSats impiegherà del tempo per stabilire le comunicazioni. Forniremo conferma quando il segnale sarà ottenuto”, ha affermato l’agenzia.

TROPICS, abbreviazione di Time-Specific Observations of Precipitation Structure and Storm Intensity with a Constellation of Smallsats, studia la formazione e l’evoluzione dei cicloni tropicali, chiamati uragani nell’Oceano Atlantico e uragani nell’Oceano Pacifico occidentale, effettuando osservazioni di temperatura, precipitazioni, vapore acqueo e nuvole di ghiaccio più di quanto sia possibile con i satelliti meteorologici attuali.

READ  Lo studio rileva che la maggior parte del DNA umano moderno è condiviso con antichi antenati umani

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x