“Roger Federer, ho una sensazione speciale”

Rafael Nadal Ha conquistato il suo 14° titolo al Roland Garros grazie a una netta vittoria in tre set su Casper Ruud. E così le Majors hanno messo al sicuro il 22° titolo slam, due punti di vantaggio sugli eterni rivali Novak Djokovic e Roger Federer, che hanno ancora 20 anni.

Per la prima volta nella sua storia, lo spagnolo ha vinto nello stesso anno l’Australian Open e il Roland Garros. Nel 2009, quando ha sconfitto Melbourne per la prima volta, non è riuscito a replicare il successo a Parigi perdendo Soderling alla sua prima delle sole tre sconfitte finora in Francia.

Il tennista maschio di maggior successo della storia allo Slam questa mattina è andato con la Paris Cup per Souvenir Foto vicino alla Torre Eiffel. Il fuoriclasse spagnolo ha anche rilasciato un’intervista a Sky Sport Italia, dove ha raccontato l’emozione di alzare questa coppa per la 14esima volta.

Ha detto: “È una storia incredibile, difficile da spiegare. Emozioni forti perché gli ultimi tre mesi e mezzo sono stati difficili per me. Poter andare al Roland Garros con una vittoria è stato emozionante”.

Rafael Nadal: “Io e Roger Federer abbiamo una sensazione speciale”

Nadal, uno dei tennisti italiani più amati, ha parlato anche del tennis italiano: “L’Italia sta andando molto bene ei risultati si vedono con Yannick, Matteo, Songo e ora con Mussetti.

Ci sono tanti giovani che hanno grandi possibilità di vincere titoli importanti e ne sono sicuro. Ho suonato più volte in Italia, un paese che ha una lingua simile alla Spagna ed è anche un paese amico. Mi sento sempre a casa e gioco con grande piacere al Foro Italico di Roma che è sicuramente uno dei tornei più importanti della mia carriera”.

READ  Anteprima partita PSL 2022: Islamabad United vs Multan Sultans

Dichiarazione finale di chiusura su Roger Federer: “Abbiamo un bel rapporto e un feeling speciale. Dopo la vittoria mi ha scritto una lettera inneggiandola”. Nadal, grazie a questa vittoria al Roland Garros, ha anche cementato il record per il maggior numero di vittorie dell’ATP Tour: 83,31%, e al secondo posto è ancora Djokovic con l’83,13%.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x