Romelu Lukaku pubblica un messaggio criptico sui social appena due mesi dopo aver criticato Thomas Tuchel

Romelu Lukaku pubblica un messaggio criptico sui social “Se devi forzarlo, non è appropriato” a due mesi dalla sua esplosiva intervista in Italia in cui criticava il boss del Chelsea Thomas Tuchel e diceva di voler tornare all’Inter.


Romelu Lukaku sta ancora una volta facendo notizia fuori dal campo quando ha pubblicato un misterioso messaggio sui social media poche settimane dopo aver espresso la sua insoddisfazione per le tattiche di Thomas Tuchel.

Il belga ha postato venerdì sera sul suo account Snapchat: “Se dovessi forzarlo, probabilmente non sarebbe appropriato”.

Anche se la lettera potrebbe non dire nulla in particolare e non vi è alcuna indicazione che fosse destinata a scavare al Chelsea, il suo tempismo sembra sconsiderato poiché arriva appena un mese dopo che Lukaku è stato costretto a scusarsi con il club dopo un’intervista esplosiva con Heaven in Italia.

Romelu Lukaku ha attirato l’attenzione fuori dal campo pubblicando un messaggio crittografato su Snapchat

Parlando alla radio italiana alla fine di dicembre, il 28enne ha ammesso che un ritorno allo Stamford Bridge è emerso come una possibilità realistica solo dopo che le restrizioni finanziarie dell’Inter hanno portato al rigetto della sua richiesta di un nuovo accordo.

Il belga ha lanciato l’Inter al suo primo titolo in Serie A in un decennio la scorsa stagione e ha detto a Sky che sarebbe rimasto a San Siro se il club gli avesse offerto un nuovo contratto.

READ  Vincono SuperG Bormio e Cochran-Siegle. Parigi è lenta, tra le prime dieci

“Il secondo anno dopo aver vinto lo scudetto, sono andato a parlare con i presidenti dei club e ho chiesto un nuovo contratto”, ha detto.

Ma non volevano prolungare il mio contratto, la possibilità non esisteva. È stato difficile per me accettare, perché mi sono detto nella testa che avrei potuto continuare a lavorare ancora per qualche anno a Milano.

La firma del record del Chelsea ha pubblicato questo messaggio sul suo profilo Snapchat venerdì pomeriggio

La firma del record del Chelsea ha pubblicato questo messaggio sul suo profilo Snapchat venerdì pomeriggio

Secondo me, ci sono tre squadre di punta nel calcio: Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco. Ogni giocatore sogna di giocare un giorno per una di queste squadre. Quindi ho pensato che se avessi avuto questa possibilità avrei firmato un nuovo contratto con l’Inter e poi ci sarei andato.

Ma non è successo, quindi mi sono detto che c’era solo una squadra in cui potevo vedermi: il Chelsea. Non stavo pensando di andarci, ma ad un certo punto sono venuti a prendermi e così ho chiesto [Inter boss Simone] Inzaghi a lasciare.

Il Chelsea ha firmato Lukaku per £ 97,5 milioni in estate e il belga ha segnato tre gol nelle prime tre partite di Premier League di questa stagione.

Dopo essere stato messo da parte per un infortunio alla caviglia per tutto novembre, l’ex attaccante di Everton e Manchester United ha lottato per riconquistare il suo posto nella formazione titolare e ha ammesso di non aver incontrato Tuchel frontalmente.

Il belga ha criticato la tattica e la decisione di Thomas Tuchel in un'intervista a Sky in Italia

Il belga ha criticato la tattica e la decisione di Thomas Tuchel in un’intervista a Sky in Italia

Ma in seguito si è scusato con il Chelsea in una video lettera rilasciata dal club all'inizio di gennaio

Ma in seguito si è scusato con il Chelsea in una video lettera rilasciata dal club all’inizio di gennaio

“Penso di essere in un momento in cui l’allenatore può giocare un po’ di più, ma devo rispettare le sue decisioni e continuare a lavorare e aspettare il mio momento”.

“Stiamo cercando di trovare una via di mezzo dove incontrarci, un sistema che possa aiutare la squadra a dare il meglio perché ora siamo in una situazione complicata”.

Lukaku è stato escluso dalla partita di Premier League contro il Liverpool il 2 gennaio dopo l’incontro con Sky in Italia, ma è tornato all’ovile pochi giorni dopo nell’andata della semifinale di Coppa Carabao contro il Tottenham.

La firma del record del Chelsea si è scusata in un videomessaggio rilasciato dal club, con Tuchel che ha insistito sul fatto che tutte le parti coinvolte hanno agito rapidamente dall’incidente.

“Penso che sia impazienza”, ha detto il tedesco il mese scorso quando gli è stato chiesto della frustrazione di Lukaku.

Vuole grandi opportunità ed è difficile per lui accettare il fatto che a volte l’erba non cresce più velocemente quando viene tirata.

È emotivo. Quindi il nostro compito è ottenere il meglio da lui, trovare il posto giusto e trovare i sistemi giusti. Questo è ciò che facciamo per ogni giocatore.

Dopo le sue scuse, Lukaku ha iniziato tutte le ultime otto partite del Chelsea in tutte le competizioni, segnando contro il Chesterfield nel terzo turno della FA Cup e contro Al Hilal nella semifinale della Coppa del Mondo per club FIFA all’inizio di questa settimana.

READ  Hegerberg torna a guidare il Lione alla gloria in Champions League

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x