San Marino. Aviosuperficie di Torraccia, il Comitato Civico: “chiesto al Governo di mantenere la pista in terra Battuta e sospendere gli espropri”

San Marino.  Aviosuperficie di Torraccia, il Comitato Civico: “chiesto al Governo di mantenere la pista in terra Battuta e sospendere gli espropri”

Dopo aver avviato il negoziato il 17 novembre attraverso la Segreteria al Territorio, il Comitato Civico intende rendere noto lo stato delle principali questioni su chi discuterà e presenterà alla sicurezza attuale.

In tal caso la comunicazione verrà aggiornata Comitato civico torracciaE aggiunge: “Nella serie di lettere incomplete, devo rispondere a tutto ciò che mi viene in mente che gli ultimi anni influenzeranno la politica, e ottenere la conferma che non esiste un potenziale studio economico per gli investimenti, che è una valutazione impatto ambientale Allo stesso modo e in modo trasparente, le loro richieste che fornirete potranno gestire la struttura finale dell’aeroporto (che non può essere coerente in ogni momento attraverso un’associazione senza scopo che ottiene annualmente la realizzazione di soluzioni governative), e il loro controllo della sicurezza, dando la sensazione del fondo ll “combinazione continua La cabina di pilotaggio regala un altro regalo a tutto il necessario, a scapito della collettività”.

“Ogni luce di quel comitato – oltre al comitato – è disordinata l’offerta più ricca: mantenere l’attuale corso sulla terra piatta, per quanto siano sufficienti nuovi rituali per garantire quel ricco spazio aereo della politica come dimostrazione della sovranità statale; la sospensione della procedura selettiva porta al conseguimento della Valutazione di Impatto Ambientale e dello Studio di Interoperabilità delle Infrastrutture.

“Per quanto riguarda i primi ricchi – in particolare al Comitato – questa è la risposta che tutti i soldi e i fondi hanno scorte fisse, e quando sono necessarie, (quindi senza variazioni di bilancio). Per quanto riguarda ogni secondo, ha anticipato la possibilità di aderire al perimetro per manifestare interesse per la realizzazione della struttura aeroportuale, attraverso la gestione complessiva dello studio prestazionale e della valutazione di impatto ambientale, con possibilità di commentare il piano d’azione. Partito Rivoluzionario Istituzionale.

READ  La pallacanestro maschile ha battuto il San Marino nella partita di campionato

“Si attende il responso – conclude la commissione -, in un invito collettivo alla città che sarà pubblicato il 12 dicembre alle ore 21 circa sulla casa del Castello di Domagnano, con il titolo “AVIOSUPERFICIE: SPRECO O RISORSA? “comitato informativo”.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x