Scozia: Andy Robertson si è infortunato in amichevole con il Liverpool e rischia un controllo alla caviglia

Andy Robertson è stato aiutato dal dolore durante l’1-1

La Scozia ha subito un potenziale colpo in vista delle qualificazioni ai Mondiali del prossimo mese dopo che il capitano Andy Robertson ha smesso di giocare per il Liverpool.

Il terzino sinistro ha dovuto essere aiutato fuori dal campo da due membri dello staff medico del club durante l’amichevole pareggiata 1-1 con l’Athletic Bilbao ad Anfield.

L’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp non conosce ancora la gravità dell’infortunio al 27enne.

“Deve fare un sondaggio e poi ne sapremo di più”, ha detto.

“È stato molto doloroso ed è per questo che Andy è andato. Ha messo la palla davanti al piede, si è storto la caviglia. Il dolore è già passato, ma non possiamo dirlo senza ulteriori valutazioni”.

La Scozia è seconda nel Gruppo F delle qualificazioni europee, a quattro punti dalla Danimarca, in vista della sfida contro la capolista mercoledì 1 settembre.

In quella che potrebbe essere una serie di partite, la squadra di Steve Clark ha ospitato la Moldova tre giorni dopo prima di visitare l’Austria il martedì successivo.

Klopp spera anche che Robertson sia in forma in tempo per il calcio d’inizio della Premier League sabato a Norwich City, anche se sembrava essere caduto goffamente e si è infortunato a una caviglia mentre cercava di fermare un cross di Alex Berenger.

Klopp ha aggiunto: “Per 55 minuti abbiamo assistito a una partita assolutamente fantastica della mia squadra, con i giocatori chiaramente ispirati dalle 42.000 persone sugli spalti”.

“Ero più che contento. Se l’infortunio di Robo non fosse successo, sarei stato al settimo cielo”.

Robertson ha twittato domenica sera: “Il tuo supporto oggi è stato fantastico! Grazie per tutti i tuoi messaggi, sono positivo, ma vediamo cosa porterà domani!”

READ  Hearts pareggiati con Stuart Findlay prima della mossa decennale, mentre Robbie Nelson bilancia l'offerta del difensore

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x