Scozia-San Marino 6-0: John McGinn ‘custodirà’ gli alti

John McGinn “apprezzerà” la sua prima tripletta della sua carriera contro San Marino dopo essere diventato il quinto giocatore scozzese a segnare una tripletta del secolo.

Il centrocampista dell’Aston Villa ha segnato tre gol entro 34 minuti dal primo tempo per portare la squadra di Steve Clarke sulla strada per una vittoria per 6-0 nelle qualificazioni a Euro 2020 all’Hampden.

Il conteggio del 24enne è arrivato a quattro in 19 presenze in Scozia.

“È proprio lì”, ha detto alla BBC Scotland. “Sono elettrizzato”.

“Ogni volta che giochi è un privilegio, ma segnare una tripletta è qualcosa che amerò. So che la gente dirà che l’avversario li rende nulli, ma non per me”.

McGinn è stato sostituito 69 minuti dopo la vittoria con una standing ovation ed è stato nominato Man of the Match dai fan della BBC Sport Scotland.

L’ex giocatore di St Mirren e Hibernian ha ammesso di essere stata “dura” dalla sconfitta per 4-0 contro la Russia a Mosca giovedì, ma questa volta tornerà al sud con “un sorriso sulle labbra”.

“Siamo esseri umani, scozzesi, vogliamo avere successo, come i fan”, ha detto. Abbiamo un disperato bisogno di dare a tutti quello che vogliono e questa è la finale della prossima estate.

“Tutti noi desideriamo un campionato e forse è quello che sta succedendo contro di noi: lo vogliamo così tanto e la prestazione sta soffrendo”.

Gli obiettivi di McGinn

1-0: McGinn ottiene il più flebile tocco del tiro di Ryan Christie per aprire le marcature
John McGinn afferra una palla vagante per costringerla a raggiungere il suo secondo gol
2-0: McGinn afferra una palla vagante per segnare il suo secondo gol
John McGinn gira in rete il suo terzo gol
3-0: McGinn gira in rete il suo terzo gol

Cos’hanno detto

L’allenatore della Scozia Steve Clark: “È un capocannoniere. Lo ha dimostrato in Premier League e se riesci a segnare gol a quel livello. Puoi segnare gol a qualsiasi livello. Hanno trovato un ottimo modo per giocare contro John come l’Aston Villa dove ha sempre sostenuto l’attaccante e ottenere la fine delle seconde palle al limite dell’area di rigore o attorno ad essa.

READ  Cassano, Pentancourt e Farr: "Perché non ti sei fatto coinvolgere?"

L’ex attaccante scozzese Billy Dodds: “Sarà speciale. Non importa contro chi giochi. Fare una tripletta a livello internazionale è il migliore. È un bene per John McGinn e un bene per la Scozia”.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x