Scozia-San Marino: “Tutto quello che vogliamo raggiungere è ancora davanti a noi” – Steve Clarke

La Scozia deve riorganizzarsi dopo una serie di quattro sconfitte contro Russia e Belgio
Posto: Hampden Data: domenica 13 ottobre Di partenza: 17:00 GMT
copertura: Ascolta su BBC Radio Scotland 810MW / DAB / online; Commento di testo in diretta sul sito web della BBC Sport; Highlight su BBC One Scotland

La Scozia ha tre partite per riguadagnare “positivo” nelle qualificazioni a Euro 2020, a partire da San Marino domenica, ha detto l’allenatore Steve Clark.

Le possibilità di qualificazione automatica sono state eliminate dopo la sconfitta per 4-0 della Russia di giovedì, che lascia la Scozia al quinto posto nel Gruppo A.

Una stagione deludente si conclude con una trasferta a Cipro e una partita casalinga contro il Kazakistan a novembre.

“Dobbiamo stare insieme e dobbiamo girare un angolo”, ha detto Clark.

“Ciò che è andato è perduto. Dobbiamo imparare da esso. In tempi di avversità a volte impari di più sulle persone.

“I calciatori sono una razza resiliente. Sono abituati agli alti e ai bassi. Abbiamo avuto i nostri bassi e ora è il momento di guardare avanti per alcuni alti.

“Possiamo continuare a guardare indietro e a picchiarci, cosa in cui siamo bravi in ​​questo paese, o possiamo dire che qualunque cosa vogliamo ottenere è ancora avanti.

“Se guardi ai pronostici, dobbiamo vincere le prossime tre partite per finire terzi nel girone. Se lo faremo, ritroveremo la positività nelle partite di spareggio di marzo. Abbiamo ancora tutto da giocare. per.”

La Scozia gioca la semifinale in casa come ricompensa per aver vinto il girone della Nations League.

San Marino ha subito una sconfitta per 9-0 contro il Belgio giovedì e la squadra ultima nella classifica FIFA è rimasta più di due anni senza segnare.

Di fronte a un’opposizione così modesta dopo quattro sconfitte consecutive, ci si aspetta una debole presenza dell’Hampden.

“Se il campo è vuoto, dobbiamo ancora vincere la partita”, ha detto Clark. “Apprezziamo tutti coloro che vengono a guardarci, quindi se ci sono un piccolo numero là fuori, li apprezzeremo comunque. Quello che dobbiamo fare è ottenere alcune vittorie e assicurarci che lo stadio sia pieno entro marzo”.

“Il primo obiettivo è sempre vincere la partita, e se vinciamo bene la partita, meglio è”.

Clarke ha affermato di aver sempre avuto intenzione di apportare modifiche alla partita di domenica, indipendentemente dai risultati recenti, poiché ha annunciato che il portiere del Sunderland John McLaughlin avrebbe sostituito David Marshall.

“Era un cambiamento pianificato”, ha spiegato. “Ho bisogno di un secondo portiere con più partite, più esperienza di gioco”.

Scozia fuori swing? – analizzando

Willie Miller, ex difensore della Scozia

Sono davvero stupito dei risultati finora. Abbiamo giocatori decenti. Nessuno dice che sono di classe mondiale, ma non dovrebbero essere schiacciati come sono, né dovrebbero mostrare una tale mancanza di carattere e determinazione. A Kilmarnock, Stevie Clark ha preso un gruppo di giocatori poco performanti e li ha formati in una squadra che crede. Sono stati fermamente organizzati, disciplinati e hanno la fiducia necessaria per affrontare Celtic e Rangers. Non l’abbiamo ancora visto negli spettacoli in Scozia.

Neil McCann, ex ala scozzese

Può sembrare vecchia scuola, ma come nazione quando siamo contro il muro, tendiamo a uscire allo scoperto. Vieni a quei playoff, mi aspetto che siamo in buona forma mentalmente. Non importa cosa è successo prima, c’è una possibilità assoluta di ottenerlo.

Michael Stewart, ex centrocampista scozzese

Ryan Christie è troppo buono per andarsene. Sta giocando in una posizione in cui ci sono molte buone opzioni, quindi portalo avanti.

tavolo

READ  Cuba chiama per la prima volta giocatori stranieri

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x