Secondo l’approccio di KKR, Telecom Italia sta portando avanti il ​​Piano B

Il logo di Tim presso la sede di Roma, in Italia, il 22 novembre 2021. REUTERS / Yara Nardi / FILE PHOTO

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

MILANO (Reuters) – I dirigenti di Telecom Italia hanno discusso lunedì delle riforme del più grande gruppo di telecomunicazioni italiano, quando il neo-amministratore delegato Pietro Labriola ha proposto un’alternativa all’OPA del fondo statunitense KKR (KKR.N).

TIM deve trovare un modo per sostenere la propria attività dopo una serie di avvisi di profitto l’anno scorso a causa di entrate inferiori al previsto da un accordo con DAZN per mostrare le partite di calcio in Italia e una forte concorrenza in casa che mette sotto pressione i margini di profitto.

Lunedì il consiglio di amministrazione di TIM ha discusso del piano autonomo di Labriola in risposta all’approccio di KKR da 10,8 miliardi di euro (12,2 miliardi di dollari), che secondo il maggiore azionista del gruppo, la società di media francese Vivendi (VIV.PA), è troppo basso.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

In una dichiarazione dopo l’incontro, TIM ha affermato che il Consiglio di Amministrazione ha riconosciuto che l’Amministratore Delegato sta andando avanti nella valutazione di potenziali opzioni strategiche per il gruppo, inclusa la divisione delle sue attività integrate verticalmente.

La dichiarazione non faceva alcun riferimento alla proposta del KKR.

Per stabilire un punto di riferimento per la valutazione delle offerte, TIM sta valutando la possibilità di dividere le sue attività locali tra l’entità infrastrutturale e il braccio dei servizi, per sbloccare valore e facilitare la tanto attesa fusione delle sue attività fisse con quelle della rivale statale Open Fiber.

READ  Il Made in Italy ha bisogno di rinnovarsi?

Una mossa del genere soddisferebbe l’interesse dell’istituto di credito statale italiano CDP, che controlla Open Fiber ed è il secondo investitore di TIM con una quota del 10%. Il mese scorso il Cdp ha appoggiato la nomina di Labriola, che è stata sponsorizzata da Vivendi.

Fonti in precedenza hanno affermato che è improbabile che TIM prenda una posizione ferma sulla proposta di KKR prima del 2 marzo, quando il consiglio di amministrazione della società dovrebbe approvare il rinnovo interno.

TIM lunedì ha anche confermato che l’ex amministratore delegato dell’unità brasiliana, Adrian Calaza, assumerà la carica di chief financial officer dal 1 marzo.

KKR, con sede a New York, ha contattato l’operatore di telecomunicazioni nel mese di novembre, stipulando la propria offerta con il supporto del management di TIM e del governo italiano.

Secondo il piano di Labriola, la cosiddetta NetCo includerà tutta l’infrastruttura di rete in fibra e rame di TIM e l’unità di cavi sottomarini di Sparkle, affermano le fonti. La società di rete assumerà una quota significativa dell’indebitamento netto di TIM e la maggior parte dei 42.500 dipendenti locali del gruppo.

Le stesse fonti hanno affermato che la società di servizi si concentrerà su un’ampia gamma di prodotti, dalla connettività al cloud, e includerà le attività brasiliane di TIM.

In una lettera al premier italiano Mario Draghi lunedì, i principali sindacati del Paese hanno ribadito la loro opposizione allo scioglimento di TIM, affermando che un completo licenziamento delle attività della rete metterebbe a rischio migliaia di posti di lavoro.

“Per quanto ci riguarda, questa rimane una scelta sbagliata”, hanno affermato i sindacati.

READ  Nuova Apertura: Starbucks apre il suo primo punto vendita a Roma

(1 dollaro = 0,8843 euro)

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Reportage di Elvira Paulina; Montaggio di Alexander Smith e Grant McCall

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x