Sei giurie hanno barato e votato a vicenda

Come abbiamo spiegato in precedenza, c’erano sei giurati a cui è stato negato il diritto di voto sia nella semifinale 2 che nel gran finale dell’Eurovision Song Contest 2022. La notizia è emersa durante la sequenza di votazioni nella Grand Final di sabato.

Ora l’European Broadcasting Union ha svelato il motivo.

semifinale 2

È successo tutto nella semifinale 2.

Qui c’erano 18 paesi partecipanti. Anche Germania, Spagna e Regno Unito possono votare nella semifinale 2, quindi un totale di 21 paesi possono votare nella semifinale 2.

Quando le giurie nazionali di 21 paesi hanno presentato i loro voti all’Unione europea di radiodiffusione, il partner di voto indipendente paneuropeo di Eurovision ha scoperto “modelli di voto irregolari” in sei dei voti della giuria dei paesi: Azerbaigian, Georgia, Montenegro, Polonia, Romania e San Marino.

Hanno confrontato i voti dei sei giurati con altri 15 giurati delle semifinali 2, ed era chiaro che qualcosa non andava:

I giurati di questi sei paesi si sono chiaramente classificati tra loro al primo posto, in altre parole: hanno deciso di votarsi a vicenda.

Dopo aver scoperto “modelli di voto irregolari” (chiamiamola “cheating”) nella Semifinale 2, l’EBU ha preso una decisione coraggiosa: ha dichiarato nulli i sei voti della giuria e li ha sostituiti con Risultato combinato alternativo Mentre quello.

L’integrità del voto (…) è essenziale per il successo dello spettacoloEBU

Dopo la semifinale 2, l’EBU sembra aver perso la fiducia nei suoi sei cheat panel. Hanno deciso che anche i sei voti della giuria nella Grand Final non dovrebbero essere validi e hanno sostituito quei voti con un punteggio combinato alternativo.

L’EBU sostiene che la natura dell’inganno in Semi Final 2 non ha precedenti e che l’EBU vuole preservare l’integrità del sistema di voto.

La European Broadcasting Union ha rilasciato il voto a sei nazioni insieme ai punti di altre 15 giurie e lo schema è stato sorprendente.

La giuria segna senza barare sei

Se escludiamo i sei paesi, avremo il seguente risultato della giuria nelle semifinali 2:

La giuria 2 delle semifinali di Eurovision 2022 ha votato senza barare sei
Tabella 1: Il risultato delle semifinali 2 della giuria senza Azerbaigian, Georgia, Montenegro, Polonia, Romania e San Marino (Foto: EBU)

La tabella 1 mostra come sono stati i punteggi della semifinale 2 della giuria, se togliamo i voti della giuria da Azerbaigian, Georgia, Montenegro, Polonia, Romania e San Marino. La tabella mostra che i sei paesi imbroglioni non rientrano tra i primi sei (ad eccezione dell’Azerbaigian).

Azerbaigian

Ecco come i cinque giurati dell’Azerbaigian hanno valutato le canzoni delle semifinali 2:

Disposizione della giuria all'Eurovision 2022 in Azerbaigian
Tabella 2: Come le giurie dell’Azerbaigian hanno valutato le canzoni nella semifinale 2 (Foto: EBU)

La tabella 2 mostra come le cinque giurie dell’Azerbaigian hanno classificato le canzoni nelle semifinali 2. La giuria dell’Azerbaigian ha classificato gli altri cinque paesi che hanno imbrogliato in cima (evidenziati in rosso). Nessuno di questi cinque paesi è apparso tra i primi cinque nel risultato della giuria “normale” (Tabella 1).

Georgia

Ecco come i cinque giurati della Georgia hanno valutato le canzoni in Semifinale 2:

Classifica della giuria per Eurovision 2022 in Georgia
Tabella 3: Come i giurati della Georgia hanno valutato le canzoni nella Semifinale 2 (Foto: EBU)

La tabella 3 mostra come i cinque giurati della Georgia hanno classificato le canzoni nelle semifinali 2. La giuria georgiana ha classificato gli altri cinque stati imbroglioni in cima (evidenziati in rosso). Nessuno di questi cinque paesi è apparso tra i primi cinque nel risultato della giuria “normale” (Tabella 1).

la Montagna Nera

Ecco come i cinque giurati montenegrini hanno valutato le canzoni della semifinale 2:

Classifica della giuria all'Eurovision 2022, Montenegro
Tabella 4: Come i giurati del Montenegro hanno valutato le canzoni nella Semifinale 2 (Foto: EBU)

La tabella 4 mostra come i cinque giurati in Montenegro hanno valutato le canzoni in semifinale 2. La giuria montenegrina ha classificato le altre cinque nazioni imbroglioni al primo posto (evidenziate in rosso), insieme alla Serbia. Nessuno di questi cinque paesi è apparso tra i primi cinque nel risultato della giuria “normale” (Tabella 1).

Polonia

Ecco come i cinque giurati polacchi hanno valutato le canzoni delle semifinali 2:

Graduatorie della giuria per Eurovision 2022 in Polonia
Tabella 5: Come i giurati polacchi hanno valutato le canzoni nella Semifinale 2 (Foto: EBU)

La tabella 5 mostra come i cinque giurati in Polonia hanno valutato le canzoni in semifinale 2. La giuria polacca ha classificato gli altri cinque paesi cheater in cima (contrassegnati in rosso), insieme a Svezia e Finlandia. Nessuno di questi cinque paesi è apparso tra i primi cinque nel risultato della giuria “normale” (Tabella 1).

Romania

Ecco come i cinque giurati rumeni hanno valutato le canzoni delle semifinali 2:

Graduatorie della giuria per Eurovision 2022 in Romania
Tabella 6: Come i giurati rumeni hanno valutato le canzoni nella semifinale 2 (Foto: EBU)

La tabella 6 mostra come i cinque giurati in Romania hanno classificato le canzoni nella semifinale 2. La giuria rumena ha classificato gli altri cinque giurati in cima (evidenziati in rosso). Nessuno di questi cinque paesi è apparso tra i primi cinque nel risultato della giuria “normale” (Tabella 1).

San Marino

Ecco come i cinque giurati sammarinesi hanno classificato i brani della Semifinale 2:

Eurovision 2022 Semifinali 2 Classifica Giuria San Marino
Tabella 7: Come i giurati sammarinesi hanno valutato i brani della Semifinale 2 (Foto: EBU)

La tabella 7 mostra come le cinque giurie sammarinesi hanno valutato i brani nelle semifinali 2. La giuria sammarinese ha classificato gli altri cinque cheater al primo posto (evidenziati in rosso). Nessuno di questi cinque paesi è apparso tra i primi cinque nel risultato della giuria “normale” (Tabella 1).

Che cos’è un “punteggio aggregato alternativo”?

Se un paese non è in grado di fornire un punteggio della giuria valido, il punteggio alternativo viene calcolato dal punteggio della giuria per un gruppo preselezionato di paesi.

Questi gruppi e la loro composizione sono gli stessi dei piatti di assegnazione utilizzati nella lotteria di assegnazione delle semifinali.

Draw pot per l’Eurovision 2022:

  1. Albania, Croazia, Montenegro, Macedonia del Nord, Serbia, Slovenia
  2. Australia, Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia, Svezia
  3. Armenia, Azerbaigian, Georgia, Israele, Russia, Ucraina
  4. Cipro, Bulgaria, Grecia, Malta, Portogallo, San Marino
  5. Estonia, Lettonia, Lituania, Moldova, Polonia, Romania
  6. Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Irlanda, Paesi Bassi, Svizzera

Questi sorteggi sono calcolati sulla base dei risultati di altri paesi che hanno record di voto simili e sono stati precedentemente approvati dai servizi permanenti di musica dell’UE e dal gruppo di riferimento dell’Eurovision Song Contest.

Esempio

In questo esempio useremo il Montenegro (Draw Pot #1).

Se la giuria nazionale in Montenegro non è in grado di produrre un risultato corretto, il “punteggio combinato alternativo” del Montenegro sarà semplicemente la media dei voti degli altri paesi nel piatto della lotteria montenegrina: Albania, Croazia, Macedonia del Nord, Serbia e Slovenia.

Questa regola è stata progettata per garantire un equilibrio 50/50 tra la giuria e la televisione.

La stessa regola si applica se il Paese non è in grado di fornire un risultato di connessione TV valido. Quindi il numero medio di televisori di altri paesi sarà nella stessa ciotola cloud.

Dichiarazione dell’Unione europea di radiodiffusione

Come riportato sabato 14 maggio, il partner per il voto indipendente (EBU) dell’Unione Europea ha rivelato modelli di voto irregolari nella giuria che ha votato per i sei paesi partecipanti alla seconda semifinale: Azerbaigian, Georgia, Montenegro, Polonia, Romania e San Marino.

L’integrità del voto, sia da parte delle giurie nazionali in ogni stato sia da parte degli spettatori che votano per telefono o SMS, è essenziale per il successo dello spettacolo. È dovere dell’EBU verso tutte le parti interessate, non almeno tutte le 40 emittenti del servizio pubblico partecipanti, garantire che siamo in grado di fornire un risultato corretto alla fine di ciascuno degli spettacoli dal vivo. Quindi qualsiasi violazione delle regole viene presa sul serio.

Nella seconda semifinale, è stato notato che quattro delle sei giurie hanno piazzato tutte cinque degli altri paesi tra i primi cinque (considerando che non potevano votare da sole); Una giuria ha votato per gli stessi cinque paesi tra i primi sei; La giuria finale di sei ha piazzato quattro degli altri tra i primi quattro e cinque tra i primi 7. Quattro dei sei avevano almeno un set di 12 punti, che è il massimo che può essere assegnato.

Il modello in questione è stato scoperto come irregolare dal partner votante paneuropeo e riconosciuto da un osservatore votante indipendente, con cinque di questi sei paesi classificati fuori dai primi sette da giurie di altri 15 paesi che hanno votato nelle stesse semifinali (che includevano tre dei Big Five: Germania, Spagna e Regno Unito). Inoltre, quattro delle sei nazioni si sono classificate nelle ultime 6 delle altre 15 nazioni che hanno votato in semifinale. L’irregolarità del modello di voto della giuria di questa portata è senza precedenti.

Come indicato nel Regolamento dell’Eurovision Song Contest e nelle Istruzioni di voto ufficiali del Concorso, se i voti della giuria nazionale presentano schemi di voto irregolari (come potrebbe essere rilevato dal partner votante paneuropeo e riconosciuto dall’Osservatore di voto indipendente), l’ESC del Supervisore esecutivo ha il diritto di barrare i voti in questione per assegnare Graduatorie e sostituirli con un punteggio combinato alternativo che viene automaticamente calcolato per determinare il punteggio finale del paese per questi paesi nella seconda semifinale.

A causa della natura senza precedenti dell’irregolarità scoperta nella seconda semifinale, l’EBU, di concerto con il Pan-European Voting Partner e l’Independent Voting Observer, ha deciso, in conformità con le Istruzioni di voto del Contest, di esercitare il proprio diritto di rimuovere voti espressi dalle sei giurie coinvolte dalla distribuzione della graduatoria nella Final Great per mantenere l’integrità del sistema di voto. Pertanto, è stata seguita la stessa procedura e il punteggio totale surrogato calcolato automaticamente è stato utilizzato per determinare i risultati finali della giuria per i sei paesi partecipanti alla Grand Final.

Queste decisioni sono state approvate dal Presidente del Gruppo di Riferimento ESC, dal Consiglio di Amministrazione del Contest e dal Vice Direttore Generale dell’EBU in linea con i requisiti delle Istruzioni di Voto del Contest.

Da allora, la European Broadcasting Union ha discusso i modelli di giuria con le emittenti interessate e ha dato loro l’opportunità di indagare ulteriormente sul voto della giuria nei loro paesi.

La European Broadcasting Union (EBU) riafferma la sua decisione di sostituire i voti della giuria di questi sei paesi con un punteggio combinato alternativo sia nella seconda semifinale che nella Grand Final.

La European Broadcasting Union conferma anche la classifica finale delle 40 voci dell’Eurovision Song Contest 2022.

La European Broadcasting Union, i suoi membri e il gruppo di riferimento continueranno a lavorare a stretto contatto per proteggere l’integrità e il successo dell’evento, che è stata una piattaforma unica per i talenti creativi per 66 anni, e non vede l’ora di continuare a intrattenere il pubblico di tutto il mondo .

READ  Inghilterra e Lettonia sconfiggono tifosi scioccati

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

| La Tribuna | 2021 Tutti i diritti riservati