Sei Nazioni femminile: Holly Aitchison brilla per l’Inghilterra mentre Galles e Francia creano sfide

Sei Nazioni femminile: Holly Aitchison brilla per l’Inghilterra mentre Galles e Francia creano sfide

spiegare il video,

Il momento più chiacchierato del weekend delle sei donne

Tiktok Women’s Six Nations Championship 2023 – Galles vs Inghilterra

posto: Parco delle armi di Cardiff data: sabato 15 aprile Di partenza: 14:15 GMT

copertura: guardare in diretta su BBC Two, iPlayer, BBC Sport, sito Web e app; ascolto su BBC Radio 5 Live; Commento testuale sul sito web della BBC Sport.

Dopo due turni di partite, il Campionato Sei Nazioni 2023 è stato diviso a metà.

Inghilterra, Galles e Francia hanno vinto due su due – le prime due con punti bonus in entrambe – mentre Italia, Scozia e Irlanda hanno subito due sconfitte consecutive.

Con l’avvicinarsi della prima settimana della competizione del 2023, tutte e sei le squadre avranno molto a cui pensare prima che il torneo riprenda tra due settimane.

Ecco cosa hanno imparato e cosa possiamo aspettarci con tre partite rimaste.

Costruisci la Francia per affrontare l’Inghilterra

spiegare il video,

Irlanda – Francia 3-53 Highlights

Dopo aver perso un punto bonus nella prima vittoria contro l’Italia, la Francia si è ripresa vincendo 53-3 in casa dell’Irlanda nonostante l’espulsione di Anael Deschaes nel primo tempo.

Questo li riporta in carreggiata mentre cercano di impedire all’Inghilterra di vincere il quinto titolo consecutivo del Sei Nazioni, con le due squadre che si affrontano a Twickenham nell’ultimo round di partite.

L’Inghilterra ha annunciato la scorsa settimana che le vendite per quella partita contro la Francia avevano già superato il record mondiale femminile di 42.759 partite.

I problemi dell’Irlanda continuano

Dopo una sconfitta per 31-5 contro il Galles nella prima settimana, l’Irlanda ha seguito una pessima prestazione in casa contro la Francia, piazzandosi all’ultimo posto in classifica per differenza di punti.

L’ex nazionale scozzese Heather Lockhart si aspetta un miglioramento nelle fasi finali della competizione dall’Irlanda, la cui visita in Italia, seconda in classifica, il 15 aprile assume un ulteriore significato.

“Non sono sicura di dove sia l’Irlanda”, ha detto al podcast Rugby Union Weekly della BBC.

“La scorsa settimana sono rimasto molto colpito dal modo in cui sono tornati nel secondo tempo contro il Galles, ma qui la Francia voleva solo molto di più di quanto ottenuto la scorsa settimana ed era determinata a rimediare anche con 14.

“Hanno parlato di essere i Fighting Irish, e mi aspetto di più man mano che il torneo va avanti”.

Wells affronta l’ultima prova

Nel loro secondo anno da professionista, il Galles ha avuto un inizio molto incoraggiante e ha preso il comando in un’emozionante partita in trasferta contro la Scozia, vincendo 34-22.

Tuttavia, ospitare i finalisti della Coppa del Mondo in Inghilterra al Cardiff Arms Park rappresenta il loro più grande test finora, ma che possono superare se sono pronti a scendere contro i Red Roses.

“Il Galles ha ancora quel brusio della vecchia scuola che non si ottiene da artisti del calibro della Scozia”, ​​ha detto a Rugby Union Weekly l’ex nazionale inglese Katie Daly-McLean.

“Con il Galles, hai le ragazze che si stanno divertendo in questa lotta. Per l’Inghilterra, Marley Packer dovrà intervenire con la testa lucida perché il Galles vorrà entrare e scrollarsi di dosso. Vedremo molto di quello di cui sono fatti artisti del calibro di Holly Aitchison, se suona”.

spiegare il video,

Highlights Scozia 22-34 Galles

Aitchison brilla per l’Inghilterra

Mentre Aitchison ha faticato a calciare dal tee – convertendo solo una delle sei mete del primo tempo prima di passare all’incarico dopo l’intervallo – il suo Northampton calciato con la mano è stato quasi perfetto e ha creato molte delle migliori possibilità dell’Inghilterra su azione.

I tiri dal fondo sono un problema a tutto tondo per l’Inghilterra: dei loro 12 tentativi contro l’Italia, solo tre sono stati convertiti, per andare con solo quattro mete su 10 contro la Scozia nella partita di apertura.

spiegare il video,

Sei Nazioni femminile: Abby Dow e Jess Brush sono le protagoniste della vittoria in 12 tentativi dell’Inghilterra

L’Italia sta migliorando nonostante le pesanti perdite

A prima vista, sembra controintuitivo affermare che una squadra che ha perso due partite con un margine di punti combinato di -73 sia in aumento, eppure c’è spazio per la positività con l’Italia.

Dopo aver escluso la Francia la scorsa settimana, hanno disputato un bel rugby contro l’Inghilterra prima di essere finalmente surclassati e, contrariamente alla sconfitta per 74-0 della scorsa stagione, sono riusciti a entrare in classifica.

Dopo aver messo da parte le due potenze del Sei Nazioni, l’Italia cercherà ora di consolidare il suo primo quarto di finale di Coppa del Mondo con un ottimo secondo tempo di questo torneo.

“Anche se l’Inghilterra alla fine ha ceduto perché è una squadra più forte e potente, la verità è che questa è la prestazione dell’Italia un miglioramento rispetto a dov’era”, ha detto l’ex prostituta inglese Brian Moore su BBC Two.

La Scozia affronta tre sconfitte consecutive

D’altra parte, la Scozia deve poi recarsi in Francia. Dopo una brutta sconfitta contro l’Inghilterra e una sconfitta di misura in casa contro il Galles, il club guarda alla prospettiva di zero punti in tre partite.

Contro il Galles, non sono stati in grado di capitalizzare inviando Keiren Lake a Sin-Bin poco prima dell’intervallo, con gli ospiti che invece hanno allungato un vantaggio di 12-10 a metà tempo e non hanno mai permesso agli scozzesi di recuperare.

“Non hanno segnato in Scozia prima dell’intervallo con un giocatore gallese a terra”, ha detto a Rugby Union Weekly l’ex nazionale gallese Philippa Totit. Era lì per prenderlo.

Nel secondo tempo, il Galles è partito molto bene e quel blocco di 20 minuti è stato il gioco lì.

“La Scozia ha sconvolto il Galles quando è crollato nel primo tempo, ma è caduto nel secondo tempo. Hanno effettuato oltre 100 contrasti gallesi e questo influenzerà la tua forma fisica”.

READ  Il boss del Chelsea Tuchel parla di quanto potrebbe vendere a Conor Gallagher se "chiudesse un occhio" | calcio | gli sport

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x