Sembra che Wyze abbia nascosto un grave difetto nelle sue telecamere di sicurezza per tre anni

Cosa hai bisogno di sapere

  • La linea di telecamere di sorveglianza di Wyze è da anni vulnerabile all’hacking.
  • L’azienda è venuta a conoscenza di un grave difetto di sicurezza, ma non lo ha detto ai clienti.
  • Wyze ha interrotto il supporto solo per alcune delle fotocamere interessate perché non è stato possibile implementare una correzione a causa di limitazioni hardware.

Se al momento stai ancora utilizzando Wyze Cam v1, è meglio interrompere immediatamente l’utilizzo della security cam. Sembra che un grave difetto di sicurezza abbia consentito agli hacker di accedere ai tuoi video archiviati o di guardarti di nascosto, e Wyze non lo ha detto ai clienti nei tre anni trascorsi da quando ha appreso per la prima volta del difetto di sicurezza.

Bitdefender ha rivelato di aver scoperto una vulnerabilità nella linea di telecamere Cam Security di Wyze nel marzo 2019 e l’ha segnalata all’azienda (tramite il bordo). Tuttavia, Wyze non ha risposto fino a novembre 2020.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x