Senatore del Texas: il capo della polizia scolastica non sapeva delle chiamate ai servizi di emergenza

Un senatore del Texas ha detto giovedì che il leader sul luogo di una sparatoria in una scuola elementare a Ovaldi, in Texas, non è stato informato delle chiamate in preda al panico dei servizi di emergenza da parte di studenti intrappolati all’interno dell’edificio mentre si verificava il massacro.

Il senatore Roland Gutierrez ha affermato che le richieste di aiuto delle persone all’interno della scuola elementare Robb il 24 maggio non sono arrivate al capo della polizia del distretto scolastico Pete Arredondo. Il senatore democratico l’ha definito un “fallimento di sistema” in quanto le chiamate sono arrivate alla polizia cittadina ma Arredondo non è stato informato.

“Voglio sapere nello specifico chi stava rispondendo alle chiamate ai servizi di emergenza sanitaria”, ha detto Gutierrez durante una conferenza stampa, aggiungendo che nessuna singola persona o entità era pienamente responsabile del massacro.

Tuttavia, ha affermato, il governatore Greg Abbott deve assumersi molte responsabilità per i fallimenti nella risposta della polizia.

“C’è stato un errore a tutti i livelli, compreso quello legislativo. Greg Abbott ha molte colpe per tutto questo”, ha detto Gutierrez.

19 bambini e due insegnanti sono stati uccisi nell’attacco alla Robb Elementary School, l’attacco più mortale a una scuola in quasi un decennio.

L’uomo armato, il 18enne Salvador Ramos, ha trascorso circa 80 minuti all’interno della scuola ed era passata più di un’ora da quando i primi agenti lo hanno seguito all’edificio e lo hanno ucciso dalle forze dell’ordine.

READ  Leggi: La lettera degli Stati Uniti all'ONU afferma che la Russia sta pianificando violazioni dei diritti umani in Ucraina

Dopo la sparatoria, le forze dell’ordine e i funzionari statali hanno lottato per fornire una cronologia e dettagli precisi dell’evento e come ha risposto la polizia, a volte fornendo informazioni contrastanti o ritirando dichiarazioni ore dopo. La polizia di stato ha affermato che alcuni resoconti sono preliminari e potrebbero cambiare man mano che vengono interrogati più testimoni.

Gran parte dell’attenzione si è spostata su Arredondo. Stephen Macro, il capo del Dipartimento di pubblica sicurezza del Texas, ha affermato che Arredondo credeva che la situazione si fosse trasformata in una situazione di ostaggi e aveva preso una “decisione sbagliata” di non ordinare agli agenti di tentare di irrompere nell’aula dove vengono effettuati i servizi di emergenza sanitaria. .

Gutierrez ha affermato che non è chiaro se i dettagli delle chiamate ai servizi di emergenza sanitaria siano stati condivisi con le forze dell’ordine di più agenzie presenti sulla scena.

“Uvalde PD è stato colui che ha risposto alle chiamate dei servizi di emergenza per 45 minuti mentre gli agenti erano seduti nell’atrio, mentre 19 agenti erano seduti nell’atrio per 45 minuti”, ha detto Gutierrez. “Non sappiamo se viene comunicato a queste persone o meno”.

Ma, ha detto il senatore, il Comitato statale per le comunicazioni di emergenza lo ha informato che il capo della polizia del distretto scolastico non lo sapeva.

Lui è l’autista dell’incidente. “Non sono state ricevute (911) chiamate”, ha detto Gutierrez.

Questa settimana sono iniziati i funerali per i morti.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x