Si parla ancora del Pallone d’Oro – non dovrebbe importare, in più c’erano dei gol – il riscaldamento

Le grandi storie di mercoledì

La saga del Pallone d’Oro continua per un altro giorno

Lunedì Lionel Messi ha vinto il suo settimo Pallone d’Oro. Il risultato ha suscitato una certa costernazione. Non dovrebbe importare perché la palla d’oro non dovrebbe avere importanza.

La palla d’oro

Kroos: Ronaldo: non era affatto degno.

un giorno fa

Il premio – per coniare una frase prevalente nel calcio – è quello che è: un voto un po’ personale ma anche senza senso. I voti possono – come è stato dimostrato negli ultimi anni – portare a risultati molto impopolari. Nella votazione, l’elettore A può dare un peso di importanza diverso all’elettore A rispetto all’elettore B, e questo può distorcere i risultati.

Ad esempio, chiunque abbia visto un episodio di Strictly Come Dancing vi dirà che questi diversi pesi possono portare ad altre anomalie di livello. Tuttavia, chi se ne frega davvero? È un po’ divertente vedere alcune celebrità fare jogging per creare un pagliaccio per se stesse. E questo è ciò che dovrebbe essere la palla d’oro: un po’ di divertimento senza cervello non ha un vero significato. Tuttavia, è stato preso molto sul serio.

Lionel Messi risponde dopo aver ricevuto il Pallone d’Oro

Credito immagine: Getty Images

Carlo Ancelotti ha filtrato i problemi con la presa sul serio della classifica e l’inutilità di ottenere risultati.

“Ho una lotta, vedi, perché sono al Real Madrid, e se ho un voto, non posso votare per un giocatore che non è al Real Madrid”, ha detto Ancelotti.

“Quindi, se dovessi scegliere il meglio, sceglierei Karim [Benzema] Primo, Vinicio secondo, [Thibaut] Courtois III, Casemiro IV, [Toni] Kroos V e poi non lo so [Eduardo] Camavinga. Devo rispettare il risultato perché parlare di Messi significa parlare di uno dei migliori giocatori o forse il migliore, ma questa è la mia opinione, ma se fosse dipeso da me avrei scelto Karim”.

Capisci Carlo – È, in parte, una gara di popolarità che non importa.

Si dice che il curioso interesse che sta ricevendo questo premio abbia giocato un ruolo importante nella decisione di Neymar di lasciare il Barcellona: sentiva di poterlo vincere solo dopo essere uscito dall’ombra di Messi. È andato tutto bene, eh? Questo fatto combinato con l’afferrare la mano ogni anno illustra, alla mente di The Warm-Up, la realtà televisiva di maggior merito del mondo – dove vincere una competizione popolare ha in qualche modo acquisito il significato di vincere i più alti onori del mondo sportivo più popolare.

La palla d’oro è una specie di divertimento inutile, ma non dovrebbe avere molta importanza.

Eden Hazard e Gareth Bale – Lisa sta bene

Né Eden Hazard né Gareth Bale hanno completato 90 minuti con il Real Madrid in questa stagione. Hanno rispettivamente 30 e 32 anni, devastati dall’infortunio.

L’ultima volta che Bale ha giocato per il Real Madrid è stato il 28 agosto e l’ultima volta che Hazard ha giocato per il Real Madrid è stato il 28 settembre in una sconfitta per 2-1 contro Sharif. Il gallese rimane in disparte dopo aver subito un infortunio mentre era in servizio con la nazionale e Hazard dovrà affrontare una competizione contro l’Athletic mercoledì. Ecco cosa ha detto sopra Ancelotti.

“Eden sta bene e ha fatto tutto l’allenamento con la squadra”, ha detto.

Sarà con la squadra [against Athletic]. Non aveva fastidi muscolari, solo gastroenterite. Il problema di Hazard è fisico, deve migliorare le sue condizioni. Deve avere minuti. Certo, avere minuti migliorerà le sue condizioni. Deve resistere, ma abbiamo molte partite e penso che otterrà minuti”.

Meno entusiasti gli ultimi borbottii pubblici di Ancelotti a Bale, con l’allenatore che ha detto che non era suo “il padre”.

Il Real Madrid è attualmente in cima alla classifica della Liga, qualificandosi per gli ottavi di Champions League, ma la dice lunga quando il club può essenzialmente cancellare quasi £ 200 milioni di talenti e competere ancora ai massimi livelli. Il denaro rovina questo gioco, e questo ne è un altro esempio.

L’Inghilterra ha messo 20, superando la Lettonia

L’Inghilterra ha segnato 20 gol in una partita di qualificazione ai Mondiali contro la Lettonia allo stadio Keepmoat di Doncaster.

Quattro palle sono state prese dal gioco della partita, con Beth Mead, Ellen White, Alessia Russo e Lauren Hemp che hanno ricevuto tutte una tripla o più.

L’allenatore Sarina Wegmann ha dichiarato dopo la partita che lo sport aveva bisogno di partite competitive.

“Vuoi giochi competitivi e questi non sono giochi competitivi”, ha detto Wegman in seguito.

“In ogni Paese si vuole sviluppare il gioco femminile, ma non credo sia bello avere risultati così alti. So che sta suscitando l’interesse delle federazioni e penso che sia una buona cosa perché non credo che il 20-0 sia buono per lo sviluppo di chiunque.

Abbiamo davvero bisogno di alcuni giochi di alto livello che avremo ora [next year] Perché allora sapremo davvero dove siamo.

Le Leonesse hanno giocato sei partite, vinto sei, segnato 53 gol e subito 0. Dei nove gironi europei di qualificazione, sette squadre – Inghilterra, Svezia, Spagna, Danimarca, Svizzera, Germania e Francia – non hanno ancora perso un punto.

Squilibri profondi pervadono tutti gli aspetti del gioco internazionale – uomini e donne – ed è qualcosa che gli organi di governo devono considerare. Un approccio a due livelli per le qualifiche è la strada da seguire? Forse, perché come dice Wigman, un risultato come questo e la recente sottomissione 10-0 dell’Inghilterra a San Marino hanno uno scopo limitato per chiunque sia coinvolto.

angolo retrò

In questo giorno nel 1886 fu formato l’Arsenal. Quindi, ha senso riferirsi a persone indomabili. Ecco i primi 10 gol di quella stagione.

In arrivo

Eurosport è la tua casa per il calcio europeo. Il mercoledì abbiamo i seguenti commenti minuto per minuto dalle seguenti partite: Inter – Spezia, Watford – Chelsea, Genoa – Milano, Real Madrid – Bilbao, Paris Saint-Germain – Nizza, Aston Villa – Manchester City ed Everton – Liverpool..

Trasferimenti

Il Barcellona punta molte stelle del City per rinnovare sotto la guida di Xavi – Transfer Book

un giorno fa

calcio

Opinione: Il settimo Pallone d’Oro dimostra una volta per tutte che Messi è la capra

Ieri alle 22:58

READ  Un giocatore di basket locale spera di giocare in Italia

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x