Si segnalano nuovi sversamenti in zone umide, attraversamenti fluviali lungo il tracciato di costruzione del gasdotto della Linea 3

I regolatori del Minnesota affermano che ci sono state più emissioni di fluidi di perforazione lungo l’oleodotto della linea 3 rispetto a quanto riportato in precedenza.

Secondo la Minnesota Pollution Control Agency, ci sono state 28 emissioni in 12 siti di attraversamento del fiume dall’8 giugno al 5 agosto. In un caso, il 6 luglio, circa 80 galloni di liquido sono entrati nel fiume Willow nella contea di Aitken.

L’MPCA afferma anche che ci sono stati 13 sversamenti nelle zone umide e 14 rilasci accidentali nelle aree montane, sebbene uno di questi sversamenti sia avvenuto nelle zone umide.

La Minnesota Public Radio ha riferito martedì che l’agenzia ha rivelato i dettagli dei rilasci di lunedì in una lettera ai legislatori democratici statali che hanno richiesto le informazioni.

Il fluido di perforazione viene utilizzato come lubrificante. Composto principalmente da argilla bentonitica e acqua, non è considerato tossico, ma può influenzare la vita acquatica.

L’agenzia ha affermato che il permesso di Enbridge non consente lo scarico del fluido di perforazione nelle zone umide o nei fiumi. Dice che il loro rilascio è sotto inchiesta come potenziali violazioni.

La società con sede a Calgary ha dichiarato in una dichiarazione che il fango di perforazione è stato contenuto e rapidamente ripulito nella stragrande maggioranza dei casi sotto la supervisione di ispettori ambientali addestrati e monitor indipendenti e che le fuoriuscite sono state segnalate alle autorità di regolamentazione statali.

La società ha affermato che la costruzione della terza linea attraverso il Minnesota settentrionale è completata per oltre l’80% e ancora sulla buona strada per il completamento nel quarto trimestre.

READ  Grichuk dei Blue Jays sostiene la decisione di spostare l'All-Star Game da Atlanta

Enbridge ha affermato che la sua pratica di perforazione direzionale orizzontale è il metodo di costruzione preferito per le condutture che attraversano i corpi idrici e che in realtà protegge i corpi idrici dalle turbolenze. Ha detto che la perforazione si interrompe immediatamente quando si verificano fuoriuscite e le autorità di regolamentazione del governo vengono informate.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x