Southgate elogia la favola di Olly Watkins quando l’Inghilterra batte San Marino

L’inglese Ole Watkins (al centro) esulta per aver segnato il quinto gol della partita della sua squadra. (Foto di Adrian Dennis/PA Images via Getty Images)

Gareth Southgate lodato Olly Watkins “fiaba” Inghilterra Per la prima volta dopo che l’attaccante dell’Aston Villa ha segnato in un 5-0 vincere contro San Marino Giovedì all’inaugurazione Coppa del Mondo Idoneo.

Appena quattro anni fa, Watkins giocava nel quarto livello del calcio inglese con l’Exeter.

Il 25enne ha goduto di un significativo aumento da allora, entrando a far parte del Brentford nel 2017 prima di trasferirsi al Villa l’anno scorso dopo essere stato nominato capocannoniere del torneo.

Ha segnato 12 gol nella sua prima stagione con il club di Premier League, ha vinto la sua prima convocazione in Inghilterra e ha fatto il suo debutto contro il giovane San Marino a Wembley.

Con l’Inghilterra in vantaggio di quattro grazie alla doppietta di Dominic Calvert-Lewin, al primo gol in nazionale di James Ward-Prowse e al gol di Raheem Sterling, Watkins è entrato al 63′.

Preparato con un passaggio di Phil Foden, Watkins ha segnato con il suo primo tiro in una maglia dell’Inghilterra con una superba conclusione bassa.

Il volto raggiante di Watkins e le celebrazioni giubilanti dei suoi compagni di squadra hanno fatto emergere un momento speciale per un giocatore che ha dovuto farsi strada fino alla vetta.

Southgate, l’allenatore dell’Inghilterra, ha riconosciuto l’importanza del momento, dicendo: “La prima cosa che ho visto è stata la reazione del resto della squadra. Ti mostra come stanno insieme. Sanno cosa significa per lui.

READ  Coppa d'Africa 2021: Riyad Mahrez del Manchester City si prepara a guidare la difesa del titolo algerino

“Si è ambientato molto velocemente con il set. È un ragazzo davvero umile ed è stato bello potergli dedicare una mezz’oretta. Per lui fare goal è una favola, giusto?”

Watkins una volta ha trascorso mezza stagione in prestito al club Weston Super Mare fuori dal campionato, il che gli ha fatto apprezzare il suo immediato successo con l’Inghilterra.

“È incredibile”, ha detto, “è quello che sognavo ad essere onesto. Sono senza parole”.

“È stato un bel viaggio. Sono così orgoglioso di poter uscire di qui e indossare la maglia e avere la possibilità di giocare con i giocatori con cui gioco e persino segnare al mio esordio. Non potevo scriverlo , sono al settimo cielo.”

Lezioni preziose

Watkins è stato il momento clou di una notte riposante per l’Inghilterra, che avrebbe vinto molto di più se non fosse stato per la splendida prestazione del portiere sammarinese Elia Benedetini.

La partita di San Marino, la trasferta di domenica in Albania e la visita della Polonia a Wembley di mercoledì sono tutte qualificazioni ai Mondiali, ma sono preparativi vitali per il posticipo di Euro 2020, che inizierà a giugno.

La cinquantesima partita di Southgate come allenatore dell’Inghilterra non sarà ricordata a lungo data la rarità dell’avversario, ma ha imparato lezioni preziose.

Gli ultimi ritocchi di Calvert Lewin sono stati determinanti, mentre Jesse Lingard e Mason Mount Ward-Prowse hanno attirato l’attenzione a centrocampo.

“Sono stato davvero contento non solo del modo in cui abbiamo spostato rapidamente la palla e abbiamo cambiato posizione, ma anche del modo in cui abbiamo premuto quando abbiamo perso la palla che ha fatto emergere la mentalità della squadra per tutti i 90 minuti”, ha detto Southgate.

READ  Martin Brundle maleducato con la guardia del corpo di Bridgerton Simon Ashley a Monaco GB | F1 | gli sport

“Mason nel primo tempo è stato eccellente, ha dato il tono. È bello vedere che Jesse sembra divertirsi di nuovo a calcio, quindi ho pensato che ci fosse molto di buono.

“Certo che è un avversario che dobbiamo sconfiggere, ma penso che abbiano fatto davvero bene il loro lavoro”.

Mount ha catturato il percorso di Ben Chilwell in area di rigore e il passaggio del terzino sinistro è stato convertito con sicurezza da Ward Prowse al 14′.

Calvert Lewin ha raddoppiato il vantaggio dell’Inghilterra al 21′ quando l’attaccante dell’Everton ha incontrato il cross di Reece James con un lungo colpo di testa in rete.

Spinto da Jabal Almoafir al 31° minuto, Sterling si è assicurato il terzo posto quando è andato a sbattere nell’area delle sei yard per un tiro che è stato rimbalzato da Dante Carlos Rossi.

L’Inghilterra era in vantaggio, ma si è conclusa solo con altri due gol nel primo tempo.

Al 53′, il cross di Lingard è stato passato in rete da Calvert Lewin e sette minuti prima della fine della partita, Watkins ha colpito l’angolo lontano.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x