‘Spectre’ vuole riportare Spies vs Mercs ‘Splinter Cell’

Indirizzo successivo fantasma ispirato da cellula scissae mira a riportare i “giorni di gloria” nella modalità multiplayer della serie Spies vs Mercs.

fantasma è un gioco sparatutto multiplayer in cui i giocatori saranno divisi in due squadre completamente diverse per combattere per obiettivi, con un gameplay asimmetrico ispirato alla modalità di gioco di Spies vs Mercs di cellula scissa.

Con una “combinazione di gameplay in prima e terza persona”, i giocatori “usano tattiche furtive come gli Spettri o difenderanno i tuoi bersagli come Razziatori armati fino ai denti” per vincere le partite. Ciò implica l’utilizzo del lavoro di squadra per calcolare i vantaggi e gli svantaggi della tua squadra, poiché la fazione avversaria prospererà su determinate tattiche in cui le tue tattiche sono più deboli.

Parlando con IGNe gli sviluppatori Jordan Crawford e Fred Toms – che hanno fondato giochi di simbiosi Insieme – condividilo fantasma Ha lo scopo di riportare “alcuni di quella classica esperienza lenta da mangiarsi le unghie che i giochi stealth erano soliti offrire” così come i “giorni di gloria” di cellula scissa Affari in franchising.

Lo sviluppo ha comportato l’utilizzo di una vasta gamma di esperienze di autogestione da parte della comunità per farsi un’idea fantasma Giusto, il gioco finale inizierà con tre mappe e due diverse modalità di gioco.

Mentre il gioco è già disponibile per Lista dei desideri di SteamCon un po’ di fortuna e un po’ di duro lavoro, dicono gli sviluppatori, è meglio lanciarlo su Xbox Xbox X fianco a fianco Computer. Il gioco sarà completamente multiplayer al momento del lancio, anche se Toms condivide il duo “sarebbe molto felice di offrire contenuti per giocatore singolo” se fantasma è un successo.

READ  PSA: Mass Effect Legendary Edition non sarà in Game Pass, solo EA Play Pro

in altre notizie, L’editore 505 Games ha ammesso che avrebbe potuto gestire l’aggiornamento di prossima generazione per monitoraggio meglio. Il presidente Neil Raleigh ha chiarito che l’editore gestirà gli aggiornamenti della console “in un modo molto migliore” in futuro, a partire dall’aggiornamento di prossima generazione per il Gustrner più avanti nel mese.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x