Successo della squadra italiana di doppio skeet ospite alla ISSF Rifle World Cup

Host Italy ha vinto oggi gli eventi a squadre di pattinaggio artistico maschile e femminile ai Mondiali di Venezia presso la Federazione Internazionale di Tiro Sportivo (ISSF) a Lunato.

La squadra femminile – che comprende la campionessa olimpica Diana Bacosi, la seconda classificata di Rio 2016 Chiara Cainero e Chiara de Marziantonio – ha superato le qualificazioni per mettere in scena un incontro medaglia d’oro con gli Stati Uniti.

Austin Smith, il vincitore del singolare ieri, era tra le fila americane, ma ha perso 6-4 contro gli italiani.

La Slovacchia ha battuto la Repubblica Ceca con lo stesso punteggio per vincere la medaglia di bronzo.

È stata una storia simile per lo skeet a squadre maschile, visto che l’Italia è stata ancora una volta in testa alle qualificazioni in terra di Concafirdi.

La campionessa olimpica Diana Bacossi, a destra, e Chiara Cainero, hanno aiutato le italiane ad assaporare il successo della squadra di skeet © Getty Images
La campionessa olimpica Diana Bacossi, a destra, e Chiara Cainero, hanno aiutato le italiane ad assaporare il successo della squadra di skeet © Getty Images

Il campione olimpico Gabriel Rossetti, Tamaro Cassandro – secondo classificato ai Mondiali 2019 – e Luigi Lod era il trio italiano.

Hanno battuto la Danimarca 7-5 in una finale serrata.

La Francia ha battuto gli Stati Uniti 6-4 per prendere la medaglia di bronzo.

La ISSF Rifle World Cup continua domani, con un evento di skate a squadre miste all’ordine del giorno.

Bacusi e Rossetti saranno una delle coppie italiane che parteciperanno, insieme a Kainero e Cassandro.

READ  Il Milan dà in beneficenza lo stipendio perdente di Mandzukic

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x