Suite di gestione dei dispositivi Apple “Business Essentials” • Cronologia

Apple ha introdotto un servizio di gestione dei dispositivi per le piccole imprese.

Soprannominato Business Essentials e attualmente in fase di test solo negli Stati Uniti, il servizio consente agli utenti di registrare Mac, iPhone e iPad, pubblicare app su dispositivi, impostare servizi cloud Apple come l’archiviazione iCloud e persino preconfigurare le impostazioni VPN e le password Wi-Fi.

L’ID Apple gestito, un login emesso dall’azienda, sembra essere la chiave del servizio. Usandolo una volta effettuato l’accesso, i dispositivi Apple scaricano le app che l’azienda desidera che gli utenti installino e forniscano l’accesso allo spazio di archiviazione iCloud per cui l’azienda ha pagato. Backup automatico dei dati sui dispositivi gestiti su iCloud.

Il servizio copre i dispositivi di proprietà di un’azienda o dipendenti, con profili diversi per uso personale e aziendale, garantendo che i dati non vengano confusi.

L’app Business Essentials offre agli utenti l’accesso all’app store dell’azienda, da cui è possibile scaricare le app approvate dall’azienda.

I dispositivi possono essere cancellati da remoto o un dispositivo smarrito può essere disconnesso ad eccezione di un messaggio che avvisa chiunque trovi un numero da chiamare per restituire il dispositivo al suo proprietario.

Il prodotto è gestito da un portale cloud che consente agli amministratori di registrare gli utenti, definire quali gruppi e criteri si applicano a loro e iscriversi a più servizi Apple per ciascun utente. Ma i materiali promozionali di Apple suggeriscono di concentrarsi sul self-service degli utenti quando possibile.

Esistono già prodotti di terze parti per la gestione dei dispositivi Apple, come Jamf, VMware e Citrix già li forniscono. disco Ho chiesto ad Apple se il suo servizio si basava su una tecnologia di fornitori di terze parti o se era tutto cresciuto nel boschetto di Cupertino. Aggiorneremo questa storia se l’azienda risponde.

Se questo è tutto ciò che Apple fa, non significa che sia completamente ostile ai partner dell’azienda. Una delle funzionalità di Business Essentials è la possibilità di prenotare riparatori autorizzati per riparazioni hardware, che potrebbero essere una terza parte o un Apple Store.

READ  Il sequel di Dark Souls creato dai fan, Nightfall, uscirà a dicembre

Il servizio in loco è un altro vantaggio: Apple promette di paracadutare i dipendenti negli uffici entro quattro ore per valutare le cose malate.

Nozioni di base aziendali Attualmente una prova gratuita. Apple ha dichiarato che il servizio inizierà, infatti, nell’emisfero settentrionale nella primavera del 2022. Abbiamo chiesto se e quando il servizio arriverà in paesi diversi dagli Stati Uniti e, come sapete, aggiorneremo la storia se Apple fornisce informazioni utili. ®

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x