Surf – I surfisti stanno cavalcando un’onda di emozione per fare la storia delle Olimpiadi

TOKYO (Reuters) – Quattro dei migliori surfisti del mondo hanno fatto la storia domenica mattina quando il loro tanto atteso sport olimpico ha debuttato sulla spiaggia del surf di Tsurigasaki, mentre il brasiliano Italo Ferreira ha trionfato nella prima manche.

“Sono molto emozionato, è un evento speciale e mi sono allenato molto negli ultimi due mesi e sono molto felice di essere qui”, ha detto ai giornalisti dopo aver battuto Hiroto O’Hara, Leonardo Ferravanti e Leandro Osuna . Si qualifica direttamente al terzo turno.

Le onde zoppicanti dell’ultima sessione di allenamento di sabato sono state rapidamente dimenticate poiché l’ondata di domenica mattina ha dato al quartetto di apertura la forza che stavano cercando per mostrare il lato migliore del loro sport.

Si è discusso se fosse stato Ferreira o l’argentino Osuna a catturare la prima ondata olimpica, ma mentre il riscaldamento si scaldava il brasiliano numero uno del mondo ha mostrato la sua classe.

“Quella (prima) ondata è stata terribile!” Ferrera rise. “Ho fatto due giri e nell’ultimo giro sono caduto, (ma) ho cercato di prendere un sacco di onde e mettere i risultati sulla lavagna”.

Con onde più forti perfettamente adatte alla sua partita aerea, Ferreira ha attaccato duramente, prendendo d’assalto ogni onda da destra a sinistra attraverso la spiaggia e lanciandosi negli ultimi giri che hanno impressionato i giudici.

“Rispetto agli ultimi due giorni, oggi è stato davvero divertente: più onde, più opportunità e spero che domani avremo più onde e possiamo creare qualcosa di completamente diverso”, ha detto Ferreira.

Con ogni rider che ha segnato nelle sue migliori due onde, Ferreira ha segnato due tentativi in ​​ritardo che gli hanno dato un punteggio totale di 13.67, davanti al favorito locale O’Hara che è arrivato secondo a 11.40 per unirsi al brasiliano nel terzo round.

READ  International Friendly Match - San Marino vs Latvia Preview and Prediction

Gli italiani Ferravanti (9.43) e Osuna (8.27) avanzano al secondo turno, dove avranno un’altra possibilità per raggiungere le fasi finali.

“Era un uomo pazzo, è stato divertente. È l’inizio, è solo l’inizio. La prima qualifica è sempre pazza e il calore olimpico è davvero pazzesco”, ha detto Osuna a Reuters.

“Sentimenti contrastanti, diventi ansioso, ma è pazzesco. Mi piace stare qui ma voglio anche fare del bene per il mio paese, quindi devi tenere la testa alta e andare avanti”, ha aggiunto.

La competizione continua, con cinque turni maschili e cinque femminili in programma per domenica.

(Riferisce Philip O’Connor). Montaggio di Stephen Coates

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x