Swift Action avvantaggia 100 Manitoba all’anno in HSC



Una diagnosi di malattia cronica è difficile da capire a qualsiasi età, specialmente all’età di 21 anni.



Quello che Hilary Kaufman Lerner ha capito da giovane donna a cui è stata diagnosticata la sclerosi multipla (SM) – una malattia invalidante del sistema nervoso centrale che causa sintomi che cambiano la vita che durano tutta la vita – è che non lascerà che questa scoperta imponga la sua vita per così tanto tempo il più possibile. Kaufman Lerner ha riempito i successivi 30 anni di ambizione, avventura e amore incrollabili. A 27 anni, Kaufman Lerner sposò Brian Lerner e subito dopo ebbero i loro due figli.

Nonostante le difficoltà della SM, Kaufman Lerner non ha mai perso un picnic o le attività extrascolastiche dei suoi figli. La sua determinazione non vacillò mai, anche quando non poteva più camminare.

Kaufman Lerner e suo marito hanno trascorso molto tempo presso l’HSC Winnipeg sotto la cura della dott.ssa Ruth Ann Marie, direttrice della clinica per la SM presso l’HSC, fino alla morte di Kaufman Lerner nel 2016.


Una donna si controlla gli occhi in clinica

lotta per le scorte

Una donna si controlla gli occhi in clinica

“La dott.ssa Mary è sempre stata positiva anche quando le cose sono state molto difficili”, afferma Brian Lerner. “La dott.ssa Mary e il personale della clinica per la SM sono molto professionali, premurosi e trattano i loro pazienti con rispetto”.

L’interesse di Lerner per l’assistenza sanitaria e il desiderio di fare la differenza lo hanno portato a presiedere la divisione Manitoba della MS Society of Canada nel 2009 ea far parte del National MS Society Council. Successivamente è entrato a far parte del Consiglio di Amministrazione della HSC Foundation. “La HSC Foundation è molto ben gestita e concentrata sul raggiungimento della sua visione”, afferma Lerner. “Sono molto orgoglioso di essere coinvolto nell’organizzazione”.

La visione della HSC Foundation è quella di consentire a HSC di fornire oggi l’assistenza sanitaria del futuro. Il futuro della diagnosi e delle strategie terapeutiche della SM risiede in parte nei dispositivi per la tomografia oculare (OCT).

L’OCT è una procedura semplice e non invasiva che consente ai medici di analizzare il nervo ottico per vedere se c’è gonfiore o infiammazione, che possono essere la prima indicazione di SM. Oltre ad altri vantaggi, i ricercatori sperano che l’OCT riduca il tempo necessario per diagnosticare la SM e consenta di personalizzare il trattamento prima e meglio. L’OCT, che è meno costoso della risonanza magnetica cerebrale, è veloce e potrebbe consentire un monitoraggio più frequente dell’attività della malattia nei pazienti con sclerosi multipla.

Sentendo la necessità di una macchina OCT in HSC, e sapendo che andrà a beneficio di circa 100 Manitoban all’anno, Lerner si fa avanti con una grande partita.

Un regalo.

In meno di un mese sono stati raccolti oltre 100.000 dollari. “Ho visto quanto sia difficile affrontare la SM”, afferma Lerner. “Il supporto della dott.ssa Mary, conosciuta in tutto il mondo, e della clinica per la sclerosi multipla, significa che qui vengono fornite le migliori cure e noi ne ho bisogno qui”. Il Canada ha tra i più alti tassi di SM al mondo e le province della prateria sono particolarmente colpite.

“A nome dell’intero team, sono davvero grato a Brian Lerner e a tutti i donatori che hanno supportato questa attrezzatura. Le informazioni dell’OCT saranno utili per prevedere la sclerosi multipla e ora abbiamo l’opportunità di essere ben posizionati e coinvolti in un’area che penso sarà molto rilevante per la pratica clinica”, afferma la dott.ssa Mary.

In occasione della Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla, pensa a un regalo che sosterrà le persone colpite da questa malattia. donare in www.hscfoundation.mb.ca/donateoppure chiama il 204-515-5612 o il 1-800-679-8493 (numero verde).

Dopo che le è stata diagnosticata la SM, Hilary Kaufman Lerner e suo marito, Brian Lerner, hanno sostenuto la cura della SM in corso. Brian Lerner

Continua a sostenere la causa in onore della sua defunta moglie e di tutta Manitoban.

Le macchine OCT forniranno ai team sanitari dati ricchi, multidimensionali e approfonditi.

READ  L'interno di Marte è stato decodificato dagli scienziati

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x